Trieste, 07 Dicembre 2023

Un trio al comando: Padova e Mantova raggiungono la Virtus Verona

21 Settembre 2023 Autore: Gabriele Lagonigro

Un campionato all'insegna dell'equilibrio. E' quanto emerge dopo le prime quattro giornate nel girone A di Serie C che per ora non vede nessuna dominatrice incontrastata. E' finito infatti in parità il derby veneto di alta classifica fra la Virtus Verona, a punteggio pieno nei primi tre turni, e il Vicenza. 1-1 il finale con vantaggio scaligero a inizio ripresa grazie a Demirovic e pari berico su rigore a metà tempo con Ferrari. Virtus che resta in testa ma viene raggiunta dal Padova (2-0 su un Novara sempre più in crisi con entrambi i gol nel primo tempo di Varas Marcillo e Bortolussi) e dal Mantova, che da ripescata sta viaggiando alla grande. I virgiliani si sono imposti sul campo della Giana con reti, entrambe nel finale, di Radaelli e di Mensah (in foto quando vestiva la maglia della Triestina).

Veronesi, padovani e mantovani primi a 10. A 8 seguono Vicenza, Trento (1-1 in casa col Legnano) e il Renate di Pavanel, vittorioso 1-0 sull'Atalanta. A 7 c'è la Pergolettese, a quota 6 l'Unione con il Lumezzane, vincente 2-0 in casa col Fiorenzuola di Bonatti. Bene l'Albinoleffe, che batte 3-1 la Pro Patria, prossima avversaria degli alabardati, 1-0 dell'Arzignano sull'Alessandria (ultima), e 0-0 fra Vercelli e Pro Sesto


Condividi sui tuoi social