Trieste, 23 Ottobre 2020

Litteri si presenta al "Rocco": doppietta e Ravenna battuto

17 Ottobre 2020 Autore: Roberto Urizio

La missione era vincere ed è stata compiuta. In emergenza e andando sotto nel punteggio, ed è un buon segnale sul piano mentale: la Triestina batte il Ravenna 2-1 e si prende tre punti che servivano anche per il morale. Gautieri ha le scelte praticamente obbligate, visto che alle assenze “storiche” si aggiungono anche quelle di Giorico, Petrella e Maracchi. Capela è subito della partita, Calvano esordisce dal primo minuto mentre davanti è confermata la formula con Gomez esterno.

Dopo 10' le cose si mettono male per l'Unione: cross di Franchini, Rapisarda è poco reattivo e Mokulu ne approfitta per battere Offredi. La squadra alabardata sembra accusare il colpo ma dopo 8' arriva il pareggio grazie a Litteri che di testa fa 1-1 su assist di Calvano. Un minuto dopo Ligi manca la porta da buona posizione, poi la palla migliore è di Lodi per Gomez che controlla bene ma viene anticipato all'ultimo.

Nel secondo tempo la supremazia territoriale della Triestina si accentua, il Ravenna sembra averne meno e si rinchiude. Al 13' arriva il vantaggio alabardato: Rizzo fa la sponda in area e Litteri con un bel destro al volo fa secco Raspa. L'Unione sembra padrona della situazione, e potrebbe anche allungare con Rizzo (tra i migliori) e Mensah (incisivi i suoi 25' al rientro). Dall'altra parte un paio di chiusure dell'esordiente Capela vanificano gli unici spunti un minimo pericolosi dei ravennati. Nel finale Mensah serve a Lodi la palla del terzo gol ma il numero 10 non trova la porta: neanche il tempo di imprecare che arriva il triplice fischio. La Triestina ritrova il successo e lo fa in rimonta: dimostrazione di carattere e spirito di reazione, con tanto da migliorare sul piano del gioco, anche grazie al rientro dei tanti infortunati.

 

TRIESTINA – RAVENNA 2-1

(primo tempo 1-1)

GOL: 10' pt Mokulu, 18' pt e 13' st Litteri

TRIESTINA: Offredi 6, Rapisarda 5, Capela 6.5, Ligi 6, Brivio 6, Calvano 6.5, Lodi 6, Rizzo 6.5, Sarno 5.5 (20' st Mensah 6.5), Litteri 7.5 (44' st Filippini s.v.), Gomez 6. (A disp. Valentini, Rossi, Lambrughi, Granoche, Struna, Palmucci). All. Gautieri

RAVENNA: Raspa 6, Alari 5.5, Jidaiy 5, Marchi 5, Franchini 6, Fiorani 5.5 (18' st Marozzi 5.5), Bolis 6 (35' st Caidi s.v.), Meli 5.5 (22' st Vanacore 5.5), Perri 6, Mokulu 6.5, Ferretti 5.5 (18' st Sereni 5.5). (A disp. Tonti, Salvatori, Zanoni, Marra, Mancini, Martignago, Cossalter). All. Magi

ARBITRO: Matteo Centi di Viterbo (assistenti Marco Cerilli di Latina e Marco Orlando Ferraioli di Nocera Inferiore; quarto ufficiali Stefano Nicolini di Brescia)

NOTE: ammoniti Marchi, Franchini, Fiorani, Raspa, Jidaiy; calci d'angolo: 7-3; minuti di recupero: 0' e 5'

 


Condividi sui tuoi social