Trieste, 29 Luglio 2021

Ritmi da calcio estivo: la Roma passa di misura al "Rocco"

21 Luglio 2021 Autore: Roberto Urizio

Il risultato e la partita avevano un significato molto relativo, a ritiro praticamente appena iniziato per le due squadre. Vince la Roma senza strafare, la Triestina è tutta da decifrare (anche e soprattutto nelle scelte di mercato) ma se ne esce con una prestazione decorosa al cospetto dell’undici di Josè Mourinho, probabilmente la maggiore attrazione della serata.

Bucchi schiera la squadra alabardata con un modulo che vorrebbe essere un 4-2-3-1 ma che si trasforma facilmente in un 4-4-2, visto che ovviamente è la Roma a fare la partita. L’Unione comunque regge l’urto, con qualche buona sortita sul lato destro, dove giostrano Rapisarda e Sarno. Proprio il terzino destro salva su Villar, poi è Offredi a dire di no a Dzeko e Pellegrini. Ritmi da 21 luglio, ma anche un accenno di rissa dopo un intervento di Lopez su Zaniolo.

Ripresa con la consueta serie infinita di cambi e, dopo 5’, con il vantaggio capitolino, opera di Zalewski che appoggia senza difficoltà dopo la parata di Offredi su El Shaarawy. Il resto, a parte un’occasione per Ciervo nel finale, è calcio estivo: indicazioni zero ma un po’ di minuti nelle gambe e pubblico che si assiepa dietro la panchina giallorossa per una foto ricordo. La Triestina deve ancora essere costruita, figuriamoci se si può anche solo abbozzare un giudizio.

 

TRIESTINA – ROMA         0-1

(primo tempo 0-0)

GOL: 5’ st Zalewski

TRIESTINA: Offredi (33’ st Rossi), Rapisarda (1’ st Struna, 39’ st Baldi), Volta (1’ st Capela), Ligi (1’ st Coppola), Lopez (1’ st Dubaz, 39’ st Giannò), Giorico (1’ st Paulinho), Rizzo (1’ st Calvano), Sarno (1’ st Maracchi), Di Massimo (13’ st Catania), Gatto (13’ st Natalucci), Gomez (1 st Yaffa). (A disp. Martinez, Procaccio, Petrella). All. Bucchi

ROMA: Fuzato, Reynolds (1’ st Karsdorp), Ibanez, Kumbulla, Tripi (1’ st Smalling), Villar (1’ st Diawara), Bove (37’ st Ciervo), Zaniolo (1’ st Perez), Pellegrini (1’ Zalewski), Mkhitaryan (1’ st El Shaarawy), Dzeko (1’ st Borja Mayoral). (A disp. Boer). All. Mourinho

ARBITRO: Nicolò Marini di Trieste (assistenti Marco Ceolin d Michele Collavo di Treviso)

 


Condividi sui tuoi social