Trieste, 23 Maggio 2024

Redan porta avanti l'Unione, Lanini la riprende: 1-1 col Benevento

14 Maggio 2024 Autore: Roberto Urizio

Pareggio per la Triestina nell'andata del primo turno nazionale dei play-off: contro il Benevento finisce 1-1. Gran primo tempo dell'Unione, che va all'intervallo su uno stretto 1-0 grazie a Redan, ma cala nella ripresa e viene ripresa da una perla di Lanini.

Bordin mescola le carte, riproponendo i quasi desaparecidos D'Urso (per El Azrak) e Redan (davanti con Minesso), si rivede Struna in difesa (fuori Moretti) e Petrasso gioca sulla sinistra. Avvio a buoni ritmi su entrambi i lati, con l'Unione che prova ad aggredire alta e il Benevento che agisce di rimessa. Correia ci prova da fuori dopo 15' ma manda a lato, ma in mezzo la squadra di casa appare un po' scoperta e i campani hanno spazi per ripartire, anche se non ne approfittano. Al 25' la Triestina passa: gran giocata di Vallocchia per Redan che fulmina Paleari con un destro sul primo palo. Il vantaggio mette le ali all'undici di casa: Petrasso sfiora l'incrocio su punizione, un tiro di Germano deviato da un difensore centra il palo, poi Vallocchia con una sventola da fuori colpisce la traversa, Redan conclude un'ottima azione di contropiede con un destra parato dal portiere ospite. Tutto in 10', ma all'intervallo si va sull'1-0.

Aperutra di ripresa con un sinistro di D'Urso che finisce a lato non di molto. Agostino atterra male e deve essere sostituito da Matosevic dopo un'ora di gioco: brutto infortunio per il portiere alabardato. Il Benevento prende campo, la Triestina sembra soffrire anche fisicamente. Bordin prova a dare ossigeno alla squadra con gli ingressi di El Azrak e Ballarini per Minesso e D'Urso. Un contropiede gestito male proprio da Ballarini apre l'azione dell'1-1 ospite, frutto di un gran gol di Lanini. Anzolin per Petrasso e Ciofani per Struna sono le ultime mosse della panchina alabardata. Nel finale miracolo di Matosevic su Ciciretti e gol annullato a Pinato (precedente fallo su Rizzo): finisce 1-1, unica gara senza la vittoria esterna della testa di serie.

 

TRIESTINA – BENEVENTO 1-1

(primo tempo 1-0)

GOL: 25' pt Redan, 31' st Lanini

TRIESTINA: Agostino (15' st Matosevic), Malomo, Struna (36' st Ciofani), Rizzo, Germano, Correia, Vallocchia, D'Urso (22' st Ballarini), Petrasso (36' st Anzolin), Minesso (22' st El Azrak), Redan. (A disp. Diakite, Gunduz, Lescano, Jonsson, Fofana, Celeghin, Crosara, Moretti, Pavlev, Vertainen). All. Bordin

BENEVENTO: Paleari, Berra, Capellini, Viscardi, Improta, Talia (29' st Perlingieri), Nardi (36' st Agazzi), Simonetti (36' st MEccariello), Pinato, Ferrante (15' st Ciciretti), Lanini (36' st Bolsius). (A disp. Manfredini, Giangregorio, Masciangelo, Karic, Kubica, Marotta, Ciano, Rillo, Starita, Carfora). All. Auteri

ARBITRO: Mattia Caldera di Como (assistenti Marco Matteo Barberis di Collegno e Matteo Cardona di Catania, quarto ufficiale Marco Emmanuele di Pisa, Var Marco Serra di Torino, assistente Var Daniele Minelli di Varese)

NOTE: espulso Pinato dopo il fischio finale; ammoniti D'Urso, Redan, Nardi, Ballarini; calci d'angolo: 1-2; minuti di recupero: 1' e 5'


Condividi sui tuoi social