Trieste, 29 Luglio 2021

Paolo Condò e l'Unione tra le "grandi"

19 Giugno 2021 Autore: Roberto Urizio

La sua firma e il suo volto sono accomunati al calcio di vertice, dalla Serie A alla Champions League. Ma Paolo Condò la sua città e la sua squadra non la mette mai in secondo piano. Spesso, soprattutto a livello social, il giornalista triestino non manca di professare la sua fede alabardata, anche con un pizzico di ironia ma sempre con l’Unione sul piedistallo.

L’ultimo esempio di orgoglio alabardato, Condò lo ha sfoderato proprio oggi. Su twitter, il giornalista Fulvio Paglialunga condivide un articolo, pubblicato su Il Foglio, in cui racconta il tifo per una “piccola”, nello specifico il suo Taranto, appena promosso in Serie C. “Rispetto molto il tuo discorso, Fulvio - la risposta di Condò – ma io preferisco tifare per una grande come la Triestina”.

Come dimenticare gli auguri di Natale fatti “anche a chi non tifa Triestina… a quelli un po’ meno” del giornalista oggi a Sky? E il tweet con i risultati del pomeriggio europeo quali Atletico – Real Madrid 1-3, Liverpool – Bounemouth 3-0 e Triestina – Monza 3-1? Solo qualche esempio di come l’Unione sia sempre nei suoi pensieri, magari con il sogni di poterla raccontare insieme alle “grandi”… o meglio, alle altre grandi.

 


Condividi sui tuoi social