Trieste, 23 Maggio 2024

Femminile: Fumis si dimette. La società: "Pagato il campo"

01 Febbraio 2023 Autore: Roberto Urizio

A mercato chiuso e in attesa di avere eventuali notizie rispetto all’annunciato passaggio di quote societarie, si è aperto il “fronte” femminile nella Triestina Calcio. Il mancato pagamento di quanto dovuto per il campo di Monfalcone, “casa” delle ragazze alabardate, ha provocato un piccolo terremoto, con le dimissioni della responsabile Cristina Fumis. L’attività femminile dell’Unione, iniziata sei anni fa, parte dalla prima squadra ma ha anche un nutrito gruppo di giovani, dall’Under 17 alle categorie di base. Oggi, una stringata nota della società afferma che “sono stati saldati tutti i pagamenti relativi all’utilizzo del campo di Monfalcone”. Allarme rientrato?


Condividi sui tuoi social