Trieste, 17 Giugno 2024

Domani saranno due anni. Billy Marcuzzi è sempre nei nostri cuori

19 Novembre 2023 Autore: Gabriele Lagonigro

Domani saranno due anni. Era il 20 novembre 2021 quando Billy Marcuzzi ci lasciava in un sabato pomeriggio che rimarrà tristemente nella nostra memoria. A lungo preparatore atletico dell'Unione, uomo di calcio nella sua accezione più autentica, lontano dagli intrighi, dalle malelingue, sempre pronto ad ascoltare, a fornire un consiglio, a mettere una buona parola. E per questo amato dai suoi giocatori, dall'ambiente, dai tifosi e da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo un po' più approfonditamente.

Lui che dissertava di pallone, sì, ma soprattutto di vita autentica, quella appunto vissuta in Cina, in Iran e in Gabon, dove ha allenato ma dove per di più ha creato rapporti solidi, intensi, durati a lungo. Anche dopo la sua morte. Una figura che continua a mancare e che domani, nel giorno dell'anniversario, sarà ricordata in due momenti distinti. Il primo, alle ore 16.30, allo stadio Rocco, dove, sotto la tribuna Pasinati, verrà scoperta una targa alla sua memoria. Interverrà l'assessore alle Politiche del Patrimonio Immobiliare e dello sport Elisa Lodi e il direttore del Servizio Gestione strutture sportive e balneari, Fabio Cipriani. Più tardi,  alle ore 18, presso il Bar Terzo Tempo in via Flavia 60, si terrà la commemorazione del “prof”. Proprio nel locale a due passi dall'incrocio con la 202 è intitolato il Triestina club Billy Marcuzzi. E' lì che, fino a poco prima della scomparsa, era possibile incontrarlo. Sorridente, sempre. E positivo. Fino all'ultimo.


Condividi sui tuoi social