Trieste, 16 Aprile 2024

Domani recupero con l'Atalanta. Bordin: "Tenere alta la soglia di attenzione"

02 Aprile 2024 Autore: Roberto Urizio

Recupero di campionato domani per la Triestina che ospiterà a Fontanafredda l'Atalanta Under 23. “Una squadra giovane e di qualità, da prendere con le molle – secondo mister Roberto Bordin -. Sono imprevedibili, capaci di grandissime prestazioni e senza assilli mentali, corrono molto e scambiano le posizioni, anche rischiando qualcosa ma giocando sempre senza paura”.

Per quanto riguarda la condizione dell'Unione, il tecnico sottolinea come “la vittoria è sempre il modo migliore di voltare pagina dopo il momento difficile che abbiamo passato, ma c'è sempre da lavorare e crescere, penso ad esempio al fatto di non rischiare come accaduto nel finale ad Arzignano. Ogni partita è diversa dall'altra, bisogna tenere alta la soglia dell'attenzione”.

Il modulo con i due trequartisti ha dato buoni riscontri, per Bordin “sono gli interpreti di volta in volta a scegliere la posizione migliore per esprimersi”. Quanto ai giocatori indisponibili, restano fuori Ballarini, Struna (“ci vorranno ancora un paio di settimane”) e Vertainen (“attendiamo l'esuto dell'ecografia di controllo, sperando di poterlo riavere in gruppo nei prossimi giorni”).


Condividi sui tuoi social