Trieste, 23 Maggio 2024

Domani l'andata con il Benevento. Bordin: "Atteggiamento propositivo per vincere"

13 Maggio 2024 Autore: Roberto Urizio

Neanche il tempo di assorbire le fatiche fisiche e mentali della difficile partita con la Giana Erminio che è subito vigilia per la Triestina, impegnata domani al “Rocco” con il Benevento nell'andata del primo turno nazionale dei play-off. Un avversario che mister Roberto Bordin ha già avuto modo di analizzare: “Avevamo già visto alcune situazioni delle eventuali avversarie se avessimo passato il turno e tra queste anche il Benevento. È una squadra versatile in attacco, con tre attaccanti o due giocatori tra le linee a supporto della punta, molto tecnica che costruisce dal basso ed è abile nelle ripartenze”.

Secondo il tecnico alabardato “dobbiamo mettere in campo un atteggiamento propositivo, sarà importante non abbassarci come nel secondo tempo di sabato, rimanendo alti e cercando la riconquista della palla. Si gioca sui 180'? Preferisco concentrarmi sulla partita di domani provando a vincerla”.

Nessun problema fisico, sottolinea Bordin, “rientra a pieno regime anche Celeghin che con la Giana era in panchina per onor di firma causa un problema al ginocchio, ma fa parte del nostro gruppo ed era giusto portarlo con noi. Oggi abbiamo fatto la rifinitura e alcune cose son state provate, avrò stasera e domani per pensare a quali undici far partire”.


Condividi sui tuoi social