Trieste, 16 Luglio 2024

Accordo con l'Ism: Primavera e ragazze a Gradisca

04 Luglio 2024 Autore: Roberto Urizio

Triestina e Ism Gradisca hanno siglato un accordo di collaborazione che consentirà alla Primavera e alle squadre femminili dell'Unione si usufruire de centro sportivo comunale gradiscano. “Nel giorno del nostro primo 'compleanno' a Trieste (la proprietà americana si è insediata proprio il 4 luglio 2023, ndr) ufficializziamo questo accordo con una società esterna alla nostra – sottolinea l'amministratore delegato alabardato, Sebastiano Stella -. L'obiettivo è quello di espandere i nostri confitni, viste anche le difficoltà a trovare campi dove allenarci con le nostre squadre e tenuto conto che abbiamo un settore giovanile e femminile importante e in crescita, anche nell'ottica della nuova academy che presenteremo a breve. Vogliamo diffondere il nome della Triestina, ma anche ricostruire un'immagine a livello giovanile, fermo restando che i progetti già avviati, a partire da quello del centro sportivo, vanno avanti. È anche un segnale nei confronti del territorio, augurandoci che venga recepito e che ci sia una risposta”.

Il presidente dell'Ism Gradisca, Stefano Forte, si dice “molto orgoglioso di questo accordo, di fondamentale importanza per la città che rappresentiamo e per tutto l'Isontino. Avere una società come la Triestina nel nostro centro sportivo è un grande onore e il club alabardato trova quello che cerca, ovvero uno stadio e quattro campi di allenamento”. “Fa piacere – aggiunge il club manager dell'Unione, Giambattista Domestici – vedere come il sostegno alla Triestina non si ferma a Trieste. Per noi l'Isontino è un territorio strategico, oltre a un punto di riferimento storico”.

I punti chiave dell'accordo li delinea il responsabile del settore giovanile alabardato, Bojan Kurjakovic: “Per crescere abbiamo bisogno di strutture, oltre che di istruttori e organizzazione. Senza campi è difficile seguire un certo tipo di percorso e finora ci siamo dovuti adattare a situazioni frammentarie, in cui potevamo usare i terreni di gioco per allenamenti di un'ora, che sono insufficienti per le nostre necessità. Questo accordo è l'occasione per crescere reciprocamente: noi porteremo a Gradisca la Primavera e alcune annate del settore femminile, per le partite ma anche con la possibilità di fare allenamenti da due ore. Contestualmente, organizzeremo eventi e momenti di formazione per gli allenatori dell'Ism e dell'Isontino”. Under 17 e Under 15 della Triestina saranno di base a Muggia, mentre Under 14 e Under 13 a Borgo San Sergio. Sebastjan Komel, direttore operativo del vivaio dell'Unione, rimarca come “questo progetto fuori Trieste non significa dimenticare Trieste. Anzi, abbiamo voglia di lavorare e crescere sul nostro territorio e ci saranno occasioni per garantire la giusta attenzione in futuro”.

“Per noi è una collaborazione che dà lustro a Gradisca – conclude l'assessore allo sport del Comune isontino, Stefano Capacchione -. Parliamo di formazione e di giovane, legati peraltro a una società sportiva gloriosa e che è molto amata anche sul nostro territorio”.


Condividi sui tuoi social