Trieste, 16 Settembre 2021

Tiro rapido sportivo, Poligono di Opicina protagonista

14 Settembre 2021 Autore: Gabriele Lagonigro

Si sono svolte a Bologna le finali del circuito nazionale di tiro rapido sportivo, che hanno visto molti tiratori  provenienti da tutta Italia contendersi la vittoria in sei differenti categorie. Presente all'appuntamento anche il Poligono di Opicina, che ancora una volta si è tolto delle gratificanti soddisfazioni.

I due atleti alabardati in gara, Alessandro Giacomelli e Marco Rizzo, qualificatisi alla finale nella categoria semiauto grazie agli ottimi risultati ottenuti nelle precedenti gare, hanno portato a casa un buon piazzamento, in considerazione che a Trieste si pratica questa disciplina da poco più di tre anni.

Grande gioia quindi nel circolo sull'Altipiano, che ha conquistato anche il terzo posto nella categoria semiauto Lady grazie all'ottima Carmen Di Mauro, che pur vestendo la maglia della sezione di Belluno, collabora attivamente con il Poligono di Opicina.


Condividi sui tuoi social