Trieste, 16 Luglio 2024

Sorpresa Gasquet, subito fuori per mano del sorprendente Ruggeri

09 Luglio 2024 Autore: Redazione

Il tabellone principale del Città di Trieste Atp Challenger perde subito il grande favorito della vigilia, Richard Gasquet, che è stato superato in due set dal lombardo Samuel Vincent Ruggeri (in foto nel finale di match), giustiziere un paio di settimane fa di Pablo Carreno Busta. L’italiano ha disputato una gran partita contro un avversario titolato che ha avuto l’unica pecca di non aver servito al meglio commettendo anche svariati doppi falli. Il transalpino comunque non ha mollato fino all’ultima palla uscendo fra gli applausi del pubblico. Ha dovuto arrendersi 7/6 7/6 all’esordio anche Marco Cecchinato contro il lituano Vilius Gaubas. Nel primo set il siciliano non ha sfruttato tre set-ball e ha commesso due doppi falli consecutivi.

Negli ultimi turni delle qualificazioni tre italiani hanno staccato il pass per il main draw: Jacopo Berrettini ha sovvertito il pronostico superando 6/4 6/1 il croato Luka Mikrut, Andrea Guerrieri in rimonta ha avuto la meglio su Filippo Romano e Alessandro Pecci si è imposto 7/ 6/4 sul francese Mathias Bourgue. Il successo di Berrettini e quello del russo Svyatoslav Gulin, 6/1 6/1 a spese dell’olandese Mats Hermans, hanno rivalutato le sconfitte dei triestini Pietro Pampanin e Michelangelo Flaborea-Zvech nel primo turno di “quali”.

Oggi gli incontri inizieranno alle ore 10 e tutti quelli del campo centrale saranno trasmessi in diretta su SuperTennis. Ad inizio giornata Stefano Travaglia se la vedrà con lo spagnolo Lopez Montagud, a seguire ci sarà il derby italiano fra Francesco Pàssaro ed Enrico Dalla Valle, alle 14 Francesco Maestrelli affronterà Andrea Pellegrino e alle 17 Pecci sfiderà un altro tennista francese ben noto come Benoit Paire.


Condividi sui tuoi social