Trieste, 18 Giugno 2021

Ivan Peterlin rieletto presidente delle associazioni slovene

10 Giugno 2021 Autore: Redazione

L'assemblea elettorale ordinaria della ZSŠDI, l’Unione delle associazioni sportive slovene in Italia, ha confermato con l'82,5% dei voti Ivan Peterlin alla presidenza del sodalizio. Oltre a lui siederanno nel consiglio direttivo anche Andrej Vogric, Peter Žerjal, Jan Gregori, Maja Peterin, Sonia Sirk, Mario Adamič, Loredana Marusic e Veronika Don. Marjan Černic, Samo Kokorovec e Pavel Vidoni sono stati invece eletti nel consiglio di sorveglianza insieme a Nadia Kralj ed Edi Sosic come sostituti. L’arbitrato sarà invece composto da Mitja Primosig, Jure Kufersin e Boris Bogatec con Igor Kocijančič e Claudio Starc come "riserve".

Alla sua 50esima assemblea lo ZSŠDI ha anche consegnato i riconoscimenti alla carriera e per la fedeltà allo sport sloveno e allo stesso tempo ha onorato le proprie associate che quest'anno celebrano un importante anniversario. Aldo Rupel e Branko Lakovič, due grandi dello sport sloveno in Italia, hanno ricevuto il premio alla carriera, mentre Goran Kerpan e Ambrož Peterlin il riconoscimento per la loro lunga militanza e la loro continua promozione in favore della categoria. Tra i club l'AŠZ Olympia ha ricevuto il riconoscimento per il suo 60° anniversario, l'AŠZ Soča per i suoi primi 40 anni, l'AŠD Sokol per i suoi 55, l'AŠZ Sloga per il mezzo secolo e il KK Bor per i 55 anni del basket sloveno a Trieste.

L'ospite è stato il due volte campione olimpico di ginnastica, leggenda dello sport sloveno ed ambasciatore del Comitato olimpico d'oltreconfine Miroslav Cerar.


Condividi sui tuoi social