Trieste, 27 Novembre 2022

Il "Città di Trieste" di scacchi scalda i motori...

25 Agosto 2022 Autore: Giovanni Marchesich

Mentre è in azione l’imponente macchina organizzativa del Festival internazionale “Città di Trieste” giunto alla 24esima edizione - che quest’anno si giocherà dal 3 all’11 settembre presso il Mittelcult, Palazzo della Cultura Mitteleuropea in via Coroneo 15 con un montepremi complessivo che supera i 7 mila euro - la Società Scacchistica Triestina 1904 ha tenuto nella sede di via Trento dei tornei promozionali di allenamento prima di affrontare l’impegnativo evento con rating standard.

Si è infatti disputato il Rapid Juniores riservato agli under 12 con 5 turni a cadenza 10’+5’’ a mossa, che è stato vinto a punteggio pieno da Giulio Bianchini, seguito - a un punto di distanza - da Luca Annis e da Tito Sato Cremasco con 3 punti. Completano la classifica Gabriele Menacoria, Alice Stulle e Davide Lo Piccolo.

Vince invece l’Open Rapid il FM Tullio Mocchi, seguito da Franco Milocco e Filippo Camana - tutti a 4 punti ma diverso spareggio Buchholz - mentre Filippo Stella e Vincenzo Masella totalizzano 3 punti, Jivan Tadevosyan, Mattia Pungitore e Luciano Boschi seguono a 2.

Quali tornei paralleli al Magistrale (> 1900 elo) di 9 turni e al Libero Polojaz  (< 2000 elo) di 8 turni - eventi principali del Festival Internazionale -  il 7 settembre alle 9.30 è previsto il torneo C, kermesse lampo amatoriale gratuita per gli under 12. Dal 9 all’11 settembre sono in programma invece due tornei week end da 5 turni: il torneo D “Memorial Babille” aperto a tutti e il torneo E “Beginners” riservato agli under 1500 elo, che si giocheranno tutti presso il Mittelcult in via Coroneo. Informazioni sul sito www.sst1904.com.


Condividi sui tuoi social