Trieste, 16 Settembre 2021

Elena Puppin, una "Ranzida" sul tetto d'Europa

12 Settembre 2021 Autore: Redazione

Si sono svolti a Grosseto i campionati Europei giovanili di flag football organizzati dalla FIDAF. Dominio assoluto dell'Italia che ha conquistato ben tre ori ed un argento. Doppietta nel maschile con gli Under 15 e gli Under 17 che si sono imposti in entrambe le finali sulla rappresentativa della Repubblica Ceca. Secondo posto invece per le ragazze U15, che hanno perso in finale contro la Slovenia, mentre la 17 in rosa ha sconfitto la fortissima nazionale austriaca accaparrandosi il metallo più pesante.

E fra le neo campionesse proprio dell'Under 17 spicca anche un'atleta alabardata: si tratta di Elena Puppin delle Ranzide Trieste. Dopo una lunga militanza nella pallavolo, durante il lockdown ha deciso di provare una nuova esperienza sportiva e nei primi mesi di questo anno ha iniziato con il flag. Entusiasmo a prima vista ed esordio nel bowl disputato a maggio. Poi le finali nazionali di Grosseto in cui Elena ha attirato l’attenzione del selezionatore Mauro Mondin ed infine la chiamata in azzurro.

La conquista di questo oro europeo sarà sicuramente un ulteriore propellente per l’entusiasmo di Puppin, che a breve riprenderà con le Ranzide sul campo di via Locchi la preparazione per la prossima stagione.


Condividi sui tuoi social