Trieste, 05 Ottobre 2022

Criterium nazionale di bocce volo, a Duino da tutta Italia

25 Settembre 2022 Autore: Luca Henke

È stato presentato nella sala del consiglio comunale presso il municipio di Duino Aurisina il sessantesimo criterium nazionale di bocce volo, che avrà luogo proprio nella località nota per le omonime cave. Organizzata dall’Unione Sportiva ACLI, insieme ovviamente all’Associazione Bocciofila Duinese, la manifestazione godrà del patrocinio del comune di Duino Aurisina, della regione Friuli Venezia Giulia, così come del marchio “Io sono Friuli Venezia Giulia”. In partenza giovedì 29 settembre, il torneo proseguirà per tutto il fine settimana con i turni eliminatori e anche (o soprattutto) con le annesse attività collaterali, come i vari pranzi o le cene che la Bocciofila ha tenuto a organizzare. Ma ciò che conta è centrare le finali, in programma ovviamente per l’ultimo giorno, domenica 2 ottobre. Obiettivo principale dell’evento, a detta dell’organizzazione, promuovere e diffondere la pratica sportiva quale strumento di benessere e inclusione, facendo conoscere, con iniziative correlate, le realtà territoriali della nostra regione ai partecipanti della manifestazione.

In sede di presentazione, dove erano presenti tra gli altri il sindaco Igor Gabrovec, il presidente provinciale dell’Unione Sportiva ACLI Raoul Bernes e il presidente della Bocciofila Duinese Lorenzo Del Negro, si è parlato con orgoglio di un’opportunità, quella di portare a Duino Aurisina il criterium nazionale, già sfiorata nel 2020, quando però la pandemia costrinse a rinunciarvi, e centrata oggi grazie al lavoro di molti volontari, che non si sono risparmiati. Anche perché l’evento sarà di una portata notevole: sono previsti quasi un centinaio di arrivi da tutta Italia, per quello che Raoul Bernes, a chi ha parlato di sport minore, ha voluto rispondere definendolo “il più popolare e il più tradizionale in assoluto tra gli sport del panorama nazionale”. L’incognita delle previsioni meteo, al momento - anche se è presto - non esattamente benevole, non scalfisce minimamente l’entusiasmo in avvicinamento al giorno dell’esordio. Il conto alla rovescia è ufficialmente partito.


Condividi sui tuoi social