Trieste, 28 Novembre 2021

Campionati italiani: il Poligono di Opicina sale sul podio

04 Ottobre 2021 Autore: Redazione

Nel weekend appena trascorso il poligono di tiro di Milano ha ospitato le finali dei Campionati Italiani assoluti per le categorie Senior e Master. Ultimo impegno per i tiratori triestini, che hanno schierato tre atleti: Sara Gotti nella PSp donne, Valentin Dorogochenko nella P10 uomini e Sergio Scheri nella PGC Gran Master. Per tutti gare molto combattute con i migliori atleti nazionali in pedana ed ancora una volta belle soddisfazioni per il Poligono di Opicina.

Venerdì è sceso in pedana Sergio Scheri nella gara di pistola grosso calibro categoria, cogliendo un bellissimo terzo posto dopo una prestazione di alto livello e molto costante che lo ha visto anche migliorare il suo punteggio di qualificazione.

Sabato è toccato a Valentin Dorogochenko nella pistola aria compressa. Come al solito si è dimostrata la gara più difficile e combattuta. Buona anche la sua prova, anche se l’emozione di essere per la prima volta in finale non gli ha consentito di esprimere tutto il suo potenziale.

Infine, nell’ultima giornata di gare, Sara Gotti ha rivissuto l’emozione delle finali. Per lei, la stagione del rientro alle gare si chiude con un meritatissimo podio. Un terzo posto nella pistola sportiva donne, che dimostra tutto il suo talento.

Termina così la stagione 2021 del tiro a segno e per il Poligono di Opicina è stata un’annata di grandi soddisfazioni, che ricompensa di tutto il lavoro svolto in questi mesi. Per gli atleti alabardati però niente riposo perché il 2021/22 inizia già a fine ottobre con la prima prova del campionato d’inverno.


Condividi sui tuoi social