Trieste, 07 Agosto 2022

Benessere Asdc, fra tre settimane "Estate in Movimento"

08 Giugno 2022 Autore: Luca Henke

La salute non va mai in vacanza: così lo slogan di “Estate in Movimento”, una storica iniziativa dell’associazione Benessere ASDC, che avrà il via il primo luglio e sarà proposta gratuitamente a tutta la popolazione. Di questo ed altro abbiamo fatto il punto insieme all'ideatore e coordinatore Saul Laganà.

Laganà, dopo un biennio molto difficile per tutte le attività aggregative, possiamo parlare del 2022 come l’anno di definitiva ripartenza?

Una bella ripresa c’è stata senz’altro, poi sul fatto che possa essere definitiva o meno non mi pronuncio: non ero solito sbilanciarmi prima, figuriamoci ora. Non abbiamo idea di cosa ci aspetti a ottobre, tra virus e guerra purtroppo ci sono molti potenziali problemi. Circa metà dei nostri soci ha ripreso l’attività motoria e ci sono state nuove iscrizioni. E anche quest’estate offriremo gratuitamente alla cittadinanza tutte le attività di Estate in Movimento.

L’ultimo anno, comunque, per quel che riguarda le vostre attività, è passato senza troppi danni. Giusto?

Sì, siamo riusciti a portare avanti quasi tutto. Abbiamo dovuto sospendere solo il corso di ginnastica dolce del progetto “Attiva-Mente”, che si svolgeva all’interno del ricreatorio di Opicina, in quanto la palestra era occupata per l'attività scolastica. Il problema generale è stato che molti soci storici hanno scelto la via della prudenza e per vari motivi hanno preferito non iscriversi: il calo nei numeri è stato di oltre il 50%. Era prevedibile, e fortunatamente siamo un’associazione solida che è riuscita a sopperire con le proprie risorse.

Quali sono state le attività che avete svolto in questi mesi?

Il nostro anno sociale va dal 1° settembre al 31 agosto. Fra ottobre e maggio abbiamo portato avanti il progetto “Attiva-Mente”, insieme alla UISP e in co-organizzazione con il Comune e con Televita. E abbiamo organizzato tutti i servizi esterni all’attività sociale: corsi riservati all’utenza della Cooperativa Trieste Integrazione A.N.F.A.S.S., e a socie e soci della sezione di Trieste dell’A.I.S.M. Nello stesso periodo presso il Distretto Sanitario 2 sono proseguiti i corsi per chi soffre di patologie croniche come il dolore osteoarticolare e il diabete. Nonostante le normative anti-Covid avessero ridotto la capienza della palestra in uso e, ovviamente, a fronte della riduzione di iscritti non ci sia stata corrispondente riduzione dei costi, abbiamo portato avanti ugualmente le attività. Fermarsi non era un’opzione possibile: avremmo interrotto corsi per persone che ne hanno bisogno quasi - sottolineo, quasi - quanto delle terapie farmacologiche. Ora, per tutto giugno, continuano il fitwalking a Basovizza e la ginnastica dolce a Villa Revoltella.

E poi c’è “Estate in Movimento”. Quando si parte?

Si parte il primo luglio e si va avanti fino al 31 agosto: le location si dividono tra la pineta di Barcola e il quadrilatero di Melara. Il programma, coordinato da Benessere ASDC, è già molto vario e prevede corsi di ginnastica dolce, yoga, aikido, shiatsu, zumba, pilates e scherma storica, offerti gratuitamente da tutte le realtà aderenti che, oltre a Benessere, al momento sono ASD Trieste Scherma storica, Iwama Budo Kai a.s.d., Donatella Senes, Ilaria Marcucci, Metamorfosys ACSD e Olimpic Club Bruno Fabris ASD.


Condividi sui tuoi social