Trieste, 23 Maggio 2024

Cristina Zorzetto premiata a San Vigilio come migliore Cucciola italiana

29 Maggio 2023 Autore: Redazione

L’ultimo atto della stagione 2022-23 dell’Energiapura Children e Kids Series di sci alpino si è svolto a San Vigilio di Marebbe (Bolzano) sabato scorso. Al tradizionale e atteso evento, dedicato alle premiazioni giovanili dei circuiti Children (Ragazzi/Allievi) e Kids (Cuccioli 1 e 2), hanno partecipato i migliori giovani atleti e club d’Italia. Un’iniziativa che continua da 17 anni, giusto riconoscimento per la determinazione, i sacrifici e l’impegno che durano mesi e mesi e che portano i ragazzi a continui viaggi tra allenamenti, preparazione atletica e gare.

Energiapura ha preso in considerazione le sei manifestazioni agonistiche più importanti della stagione per ciò che concerne i Kids: Biberon a Forni di Sopra, Criterium nazionale Cuccioli a Cortina, Pinocchio sugli sci fase nazionale all’Abetone, SKIDS Snow Festival Vipiteno, International ski games a Prato Nevoso e l’Uovo d’Oro a Sestriere. Le Children Series 2023 includevano invece il Trofeo Alpe Cimbra FIS Cup a Folgaria, i Campionati italiani Children a Ponte di Legno, Pinocchio sugli sci all’Abetone e Uova d’Oro a Sestriere.

Nei Cuccioli 1, la migliore, a livello nazionale, è stata la triestina Cristina Zorzetto dello Sci club 70, premiata dal giovane talento azzurro, il bergamasco Filippo Della Vite. Il club giuliano ha potuto anche festeggiare i buoni risultati degli altri giovani tesserati tra cui Letizia Callea, Francesco Calignano (quinto posto per ambedue), Matilde Oddoni e Federico Perco (ottavi), tutti nella categoria Cuccioli 2. Assente in altoadige Beatrice Jakominic, undicesima nei Children (Ragazzi). 

L’evento ha visto la partecipazione anche del fuoriclasse norvegese Lucas Braathen, vincitore della Coppa del Mondo di Slalom 2022/23.


Condividi sui tuoi social