Trieste, 13 Maggio 2021

Trofeo Calligaris: l'8/9 maggio i top nazionali alla Bianchi

29 Aprile 2021 Autore: Redazione

Il ritorno di un appuntamento entrato, anno dopo anno, nel dna di Trieste e di tutta la regione. Sabato 8 e domenica 9 maggio, dopo lo stop forzato dello scorso anno a causa della pandemia, si svolgerà l’atteso Trofeo Calligaris, manifestazione internazionale di nuoto organizzata dall'USTN. La società guidata dal presidente Renzo Isler nel 2019 festeggiò proprio al Calligaris i suoi primi cent’anni di vita ospitando alla Bianchi atleti del calibro di Federica Pellegrini e dell’ungherese Laszlo Cseh, collezionatori di medaglie iridate e olimpiche.

Quest’anno sempre l’impianto federale di largo Irneri darà vita ad una due giorni che si preannuncia ricca di sfide tra alcuni dei migliori giovani del nuoto nazionale e atleti più navigati che vorranno toccare la piastra prima degli avversari, timbrando crono di spessore.

Le iscrizioni si sono aperte lunedì 26 aprile e si sono chiuse nel giro di 15’ dato che i 400 pettorali disponibili, tetto massimo fissato per questioni di sicurezza, sono stati letteralmente polverizzati a dimostrazione di come ci sia tanta voglia di gareggiare ad alto livello.

“La corsa alle iscrizioni ci dà la conferma di come stiamo realizzando una piccola impresa, organizzando un evento del genere in questo periodo. Ricordo inoltre come sia la prima manifestazione in vasca lunga, da 50 metri, in Italia esclusi i Campionati Italiani Primaverili svoltisi dal 31 marzo al 3 aprile”, le parole di Nicola Cassio, direttore tecnico della Triestina.

E a proposito della rassegna nazionale primaverile, al Trofeo Calligaris verrà riproposta la stessa formula per rispettare nel dettaglio i protocolli di sicurezza ed evitare gli assembramenti. Così nelle tre sessioni di gare prima entreranno in piscina i 200 atleti uomini e alla loro uscita subentreranno le 200 iscritte al femminile.

Sabato le gare incominceranno alle 16 con i 50 stile libero, i 50 rana, 50 dorso, 50 delfino, 400 stile libero e 400 misti. Domenica dalle 9 i partecipanti gareggeranno sui 200 stile, 200 rana, 200 dorso e 200 delfino mentre dalle 14 sarà la volta di 100 stile, 100 rana, 100 dorso, 100 delfino e 200 misti.

La manifestazione, chiusa al pubblico, si potrà seguire in diretta streaming sul sito e sulle pagine social della Triestina. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.triestinanuoto.com.


Condividi sui tuoi social