Trieste, 16 Luglio 2024

Q8 sceglie Barcolana come momento centrale di un'importante iniziativa

08 Luglio 2024 Autore: Redazione

Un importante traguardo e una nuova partnership da celebrare. Barcolana annuncia l’ingresso di Q8 come Partner Tecnico per l’edizione 56. Q8, uno dei principali player del settore della mobilità, in occasione dei 40 anni di presenza sul territorio italiano, ha scelto infatti la Barcolana come momento centrale di un'importante iniziativa che ha come obiettivo quello di ripercorrere insieme le tappe salienti della storia dell'azienda testimoniando l'impegno in ambito ESG, per un futuro di mobilità sostenibile e responsabile.

Q8 parteciperà alla Barcolana con un proprio team e sarà parte attiva nel programma della quarta edizione del Barcolana Sea Summit, ma non solo: l'energy company ha ideato anche un’iniziativa unica nel proprio genere. Barcolana sarà infatti l’evento che svilupperà nella comunità dei velisti e appassionati di mare il progetto "Q8 Sailing for Change", realizzato con il supporto tecnico e scientifico di LifeGate, società benefit da oltre vent’anni l’hub di riferimento per lo sviluppo sostenibile.

Nell'ambito di questa importante iniziativa, che vedrà coinvolti un totale di quaranta porti italiani entro il 2025, Q8 distribuirà innovativi kit sviluppati da T1 Solutions, l’azienda - presentata nel Barcolana Sea Summit 2021 - che produce con il marchio FoamFlex delle speciali spugne ad alta tecnologia, progettate per assorbire gli oli in modo efficiente e per essere riutilizzate fino a 200 volte, senza rilasciare sostanze nocive nell'ambiente. E proprio in occasione della sua partecipazione alla regata Barcolana, Q8 doterà mille imbarcazioni con motore entro bordo dei kit per diportisti.

Questi kit - che verranno consegnati nel corso dell’evento agli armatori delle imbarcazioni iscritte che ne faranno richiesta - permetteranno ai diportisti di avere a disposizione delle spugne per l’assorbimento di idrocarburi quando puliscono le sentine delle imbarcazioni, da utilizzare anche per intervenire tempestivamente in caso di piccoli sversamenti accidentali durante le operazioni di manutenzione o rifornimento. Secondo le stime ogni kit ha la capacità di assorbire, nel suo ciclo di vita, fino a 540 chili di idrocarburi, equivalente al pieno di benzina di circa 19 automobili utilitarie.


Condividi sui tuoi social