Trieste, 28 Luglio 2021

Portopiccolo detta legge nella prima edizione di YES

19 Luglio 2021 Autore: Redazione

Ultima regata ieri mattina per YES, la nuova rassegna velica che ha attirato l'interesse in quest'ultima settimana. La Prosecco Cup è andata in scena di fronte alla baia di Sistiana con condizioni meteo variabili. A tagliare il traguardo per primo Portopiccolo-Prosecco Doc, affidato a Stefano Cherin con Stefano Spangaro a bordo. In seconda posizione Vola Vola Endeavour dell’armatore Stefano Novello timonato da Riccardo De Roia coadiuvato alla Tattica da Marco Gallo. Terza posizione per Brava dell’armatore-timoniere Francesco Pison.

Subito dopo la conclusione dei primi arrivi, si è svolta una premiazione informale in tempo reale presso il Villaggio YES presentata da Andro Merkù. A consegnare il Trofeo Pier Claudio De Martin in rappresentanza del Consorzio di Tutela del Prosecco, sponsor dell’evento.

La premiazione di tutte le categorie si svolgerà dopo l’elaborazione delle classifiche in una serata speciale nel mese di settembre a cui saranno invitati tutti i partecipanti delle 91 barche scese ieri in acqua.

In contemporanea si è svolta anche la premiazione dei vincitori Maxi On, Portopiccolo-Prosecco DOC per la categoria maxi e Clean Sport One Step Impianti per la categoria mini-maxi timonato da Jure Orel.

"Ringraziamo il Comune di Trieste per la co-organizzazione dell’evento - è il commento finale dello staff di YES - ed inoltre lo Yacht Club Hannibal con la Scuola Vela Tito Nordio per l’ottima riuscita della Optimist Gold Cup; lo Yacht Club Adriaco per lo straordinario supporto nell’organizzazione di Maxi On e del Trofeo YES - Prosecco Cup. Un particolare ringraziamento agli sponsor e ai partner che hanno creduto in questa prima edizione". L'auspicio naturalmente, visto il successo di queste regate, è che questa rassegna diventi un appuntamento fisso per la vela dell'Alto Adriatico.


Condividi sui tuoi social