Trieste, 27 Maggio 2022

Per Cannone e Zanetti ottimi risultati alle Canarie

10 Gennaio 2022 Autore: Redazione

E' terminata ieri la tre giorni di gare della "Metropole Cup", tradizionale appuntamento di inizio anno a Las Palmas, nelle isole Canarie. Erano sei le nazioni partecipanti: Italia, Repubblica Ceca, Polonia, Spagna, Svezia e Svizzera che hanno dato vita a competizioni di ottimo livello per le categorie ragazzi, junior e senior.

La Trieste Tuffi ha preso parte alla manifestazione con due atleti, Marianna Cannone, che ha gareggiato nella categoria ragazze grazie a una wild card dato che è ancora esordiente e Nicola Zanetti, categoria ragazzi.

La Cannone si è espressa su buoni livelli specie dalla piattaforma dove si è classificata seconda e dal trampolino da 1 metro con un quarto posto; quinta, invece, da 3 metri, ma con una gara regolare nonostante fosse l'atleta più giovane e con un programma da categoria superiore.

Nicola Zanetti ha portato a casa tre medaglie: un primo posto dalla piattaforma e due argenti dai trampolini da 3 e 1 metro. In particolare in quest'ultima gara ha realizzato il suo record migliorandolo di quasi 40 punti.

Con loro si è allenata anche Giulia Belsasso, categoria senior; domani la squadra rientrerà a Trieste, dopo lo stage di 14 giorni nell'arcipelago.

"Siamo molto contenti di esserci allenati con temperature decisamente estive", commentano i tre atleti della Trieste Tuffi. "Gareggiare all'aperto, mentre in questo periodo siamo abituati a utilizzare la piscina indoor, non è stato semplice, ma dopo i primi giorni abbiamo preso il giusto ritmo".

Ora poco più di un mese di tempo per preparare il prossimo appuntamento previsto per il 18 febbraio: i campionati italiani di categoria di Bolzano, ai quali prenderanno parte Nicola Zanetti e Gabriele Auber, che ha partecipato anche lui a un lungo stage sempre alle Canarie nei mesi di novembre e dicembre.


Condividi sui tuoi social