Trieste, 16 Settembre 2021

Il gotha della vela alla presentazione della "Adriatic Series"

14 Settembre 2021 Autore: Redazione

E’ stato presentato quest’oggi allo Yacht Club Adriaco il nuovo circuito di regate Maxi Yacht Adriatic Series. Un format che nasce dalla volontà dei suoi tre fondatori, la Società Nautica Pietas Julia (anno di nascita 1886), la Compagnia della Vela (1911) e lo stesso Yacht Club Adriaco (1903), sodalizi accomunati da una passione comune, un legame di fratellanza e una storia ultracentenaria.

Il circuito conta, nella sua prima edizione, quattro eventi che uniranno, non solo idealmente, due capitali della vela come Trieste e Venezia; due prove offshore e due costiere da disputarsi in meno di un mese per designare il nome del "campione dei campioni". Tutti gli appuntamenti si disputeranno con formula a compenso IRC; una serie che conta da subito sulla presenza di grandi nomi del mondo Maxi che sono stati e saranno tra i protagonisti delle sfide più avvincenti non solo nel nord Adriatico. Arca SGR di Furio Benussi, Portopiccolo - Prosecco Doc con Claudio Demartis, Pendragon di Carlo Alberini, Anywave Safilens di Alberto Leghissa, Fanatic di Alex Peresson, Anemos di Marco Bono, la doppia sfida slovena di Adriatic Europa con Dusan Puh e Clean Sport One di Jure Orel sono i primi team che si contenderanno, a partire dal 24 settembre, il trofeo in vetro creato per l’occasione dal designer muranese Massimiliano Schiavon.

Il primo duello d'esordio è fissato per la notte tra il 24 e il 25 settembre, quella della 60esima edizione della Trieste - San Giovanni in Pelago - Trieste, la più antica regata dell’Adriatico, organizzata dallo Yacht Club Adriaco. La prima domenica di ottobre significa da 50 anni Trofeo Bernetti, l’appuntamento della storica Società Nautica Pietas Julia che non poteva mancare da subito nelle Maxi Yacht Adriatic Series. Giovedì 14 le prue faranno rotta verso la laguna per la seconda edizione della Trieste - Venezia Two Cities One Sea, che unisce le due città con i guidoni dello Yacht Club Adriaco e della Compagnia della Vela. Un evento speciale che porta con sé anche un forte messaggio legato al mare e alla sua protezione e che mette a disposizione del vincitore un montepremi in sterline d’oro pari al numero degli iscritti IRC.

L’ultimo e decisivo appuntamento per la classifica finale della prima edizione delle Maxi Yacht Adriatic Series sarà con la Veleziana, la regata simbolo di Venezia con l’arrivo nel cuore della città più unica al mondo.


Condividi sui tuoi social