Trieste, 29 Luglio 2021

Due medaglie per Auber agli Italiani di categoria

18 Luglio 2021 Autore: Redazione

Si è concluso oggi un travagliato campionato italiano di tuffi, sconvolto dall'emergenza Covid che ha costretto la Federazione ad annullare alcune gare tra cui gli Italiani assoluti estivi. Le ultime gare, quindi, sono state proprio i campionati di categoria, aperti solo a senior, junior e ragazzi, che si sono svolti al Foro Italico di Roma in questo week-end.

Sei i triestini presenti nella Capitale. Per l'Ustn hanno gareggiato Silvia Alessio (senior), Giulia Candela, Alissa Clari, Lucia Zebochin (junior) e Giulio Cossetto (ragazzi) mentre per la Trieste Tuffi era in gara Gabriele Auber (senior).

Il risultato più prestigioso è arrivato proprio da Auber, con il terzo posto da 3 metri (334,05 punti) che gli è valso una bellissima medaglia di bronzo condita da un prestigioso argento vinto dal metro con l'ottimo punteggio di 345,60.

Il miglior piazzamento per la Triestina è giunto invece da Alessio che nel trampolino da 1 metro ha chiuso ai piedi del podio con 171,45 punti. Tra le più giovani, Zebochin ha terminato nona dal metro e undicesima dai tre ed ha colto la settima piazza dalla piattaforma con un punteggio di 229,15. Alla compagna di squadra ha replicato Clari, settima dal metro dopo aver totalizzato 297,10 punti cogliendo anche l’ottavo posto dalla piattaforma mentre dai tre metri ha concluso nelle retrovie come Candela. Quest’ultima è stata impegnata anche dalla piattaforma dove si è presa l’undicesima posizione con 205,05. Infine Cossetto, al via solamente dalla piattaforma, si è portato a casa un decimo posto con il punteggio di 161,35.


Condividi sui tuoi social