Trieste, 27 Maggio 2022

Coppa "Caduti di Brema": Trieste Nuoto prima nel femminile

23 Dicembre 2021 Autore: Redazione

Si è tenuta nei giorni scorsi la fase regionale Coppa "Caduti di Brema" alla piscina Bianchi di Trieste. Alla competizione a squadre di nuoto in vasca corta hanno partecipato tutte le 14 società della regione: Cus Udine, Gemonese, Gorizia Nuoto, Gymnasium Pordenone, Orizzonti Udine, Pallanuoto Trieste, Rari Nantes Adria Monfalcone, Rari Nantes Trieste, San Vito Nuoto, Trieste Nuoto, Uisp Nuoto Cordenons, Unione Nuoto Friuli e Arca Team.

La classifica a squadre femminile è stata vinta dalla neonata Trieste Nuoto (unione tra Triestina Nuoto e Tergeste Altura) capitanata da Caterina Bisiacchi, con un punteggio di 10091 davanti al Gymnasium Pordenone con 10059 punti e al Cus Udine che ha totalizzato 10010 punti.

"Un risultato di squadra importante - commenta il direttore tecnico della Trieste Nuoto Matteo Bianchi - per merito di tutte le atlete che hanno dato il proprio 100% per sopperire alle assenze delle nuotatrici di punta infortunate ed impossibilitate a scendere in acqua”.

La classifica maschile è stata dominata nuovamente dalla Gorizia Nuoto con 10702 punti trascinata dalle proprie punte di diamante Glessi, che si è portato casa ben quattro ori nei 200 dorso, 400 misti, 200 misti e 100 dorso, e Ippolito, che invece se ne è aggiudicati tre, nei 200 rana e nei 100 e 200 metri a stile libero. Al secondo posto l'Arca Team seguita dalla Trieste Nuoto, unica società regionale che è riuscita a salire sul podio con entrambe le formazioni.

Miglior punteggio tecnico individuale per Lorenzo Gargani (Cus Udine) che nei 100 metri farfalla ha vinto con '51''85 e 796 punti.


Condividi sui tuoi social