Trieste, 27 Settembre 2023

Arca SGR torna in acqua: conclusi i lavori, si punta di nuovo a vincere

16 Settembre 2023 Autore: Redazione

Il maxi 100 Arca SGR si lascia definitivamente alle spalle l’episodio e le conseguenze dell’avaria subita in occasione della Regata dei Tre Golfi dello scorso maggio e, dopo mesi di stop, torna finalmente a casa nella base di Trieste, pronta per le prossime ed immediate sfide.

Come si ricorderà Arca SGR nella notte del 12 maggio scorso, in prossimità dell’isola di Ischia, subì un grave danno che causò il ritiro dalla regata e una lunga permanenza in cantiere a Napoli data la gravità dell’avaria. Il team nei giorni e settimane successive si trovò quindi impegnato su due fronti: quello agonistico regatando negli appuntamenti del calendario con il maxi Arca SGR - Shockwave e al contempo in cantiere con lo shore team per permettere al maxi 100 di tornare il prima possibile in mare. Oggi Arca SGR è finalmente a casa sua, nella base di Trieste avendo così cancellato un periodo particolare e difficile che ha rappresentato una sfida nella sfida per il Fast and Furio Sailing Team.

Così Furio Benussi: “Siamo nuovamente qui a bordo del nostro 100 piedi e siamo pronti a fare ciò che rappresenta la nostra missione: competere al massimo delle nostre possibilità. Volevamo con forza tornare a regatare con il nostro maxi 100 titolare dopo i mesi passati a curare le sue ferite; ciò rappresenta una momento speciale che coinvolge profondamente tutti i ragazzi di questo Team. Un risultato che non era scontato e che non abbiamo mai messo in dubbio circa la possibilità di raggiungerlo, superando davvero complessità di ogni genere. Questo è un team unico, fatto da persone speciali in ogni ruolo, non solo in barca e non solo in cantiere, con un pool di partners eccezionali a cui va il mio grazie più profondo; senza il lavoro corale di tutti non saremmo qui a parlare di tutte le prossime sfide che si aspettano nelle prossime settimane”.

Arca debutterà nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 settembre in occasione della regata di casa (Yacht Club Adriaco), la 62esima edizione della Trieste - San Giovanni in Pelago - Trieste. A seguire tutte le sfide maxi dell’Alto Adriatico che compongono il circuito Maxi Yacht Adriatic Series di cui Furio Benussi detiene il Trofeo e che Arca SGR proverà a difendere e conservare.


Condividi sui tuoi social