Trieste, 26 Ottobre 2021

Ad Ayrin Zoch il titolo italiano di tuffi Esordienti "C2"

13 Luglio 2021 Autore: Redazione

Un week-end in cui tutti gli atleti hanno fatto un gran carico di esperienza. Sono evidenti i progressi portati avanti dai tuffatori della Triestina negli ultimi mesi: "Bbisogna fare un ulteriore salto di qualità nella gestione emotiva della gara - affermano i tecnici alabardati - ma il tempo è dalla parte dei nostri ragazzi”.

Al Campionato Nazionale dedicato alle categorie Esordienti C1 e C2 di Bergamo, il team dell’Ustn, nonostante alcune assenze di peso, è riuscito a cogliere una prestigiosa quinta piazza nella classifica di società oltre ad interessanti prestazioni individuali. La copertina non può che spettare ad Ayrin Zoch (C2), capace di vincere il titolo italiano dalla piattaforma con il punteggio di 141,40 e di sfiorare il bis d’oro, giungendo seconda dal trampolino 3 metri con 150,80 punti. Rimanendo al femminile, tra le C1 il miglior piazzamento l’ha trovato Lodovica Castellacci, ottava dal trampolino 1 m con 164,90 punti.

Al maschile, se tra i C1 è spiccata la quinta posizione ottenuta da Nahuel Savino dalla piattaforma con un punteggio di 208,25, tra i C2 Gabriel Calderone si è ben difeso dal trampolino 3 m chiudendo al settimo posto con 134,15 punti. Gli altri tuffatori, non citati precedentemente e che hanno dato battaglia nell’impianto lombardo sotto gli occhi attenti dei tecnici Sofia Carciotti, Tunde Mosena e Luca Crevatin, sono stati Martina Ferluga, Mattia Mahnic, Caterina Pellegrini, Marta Piccini, Elena Quadrelli, Gabriele Selovin e Alice Vidoni.


Condividi sui tuoi social