Trieste, 26 Ottobre 2021

Presentato il Volley Club. Domani il debutto in C femminile

13 Ottobre 2021 Autore: Redazione

La squadra del Volley Club Trieste impegnata nel campionato di serie C femminile di pallavolo, parte nella nuova stagione 2021/2022 con una rosa rinnovata per metà dell’organico, la riconferma dell’allenatore, Andrea Stefini, e del vice, Elia Giorgi, la novità dell’inserimento nello staff tecnico di un preparatore atletico, Michele Ombrato,  la conferma del main sponsor, Antica Sartoria Di Napoli. E naturalmente con l’obiettivo di disputare un buon torneo, in linea con i risultati raggiunti nelle due passate stagioni, quando era stata sfiorata la promozione. 

Domani, giovedì 14, inizia ufficialmente la C femminile, con il derby stracittadino che vedrà in campo proprio il Volley Club Trieste contro il Cus. In vista di questo “battesimo” la compagine bianconera, reduce da un ritiro in montagna per affinare la preparazione, è stata presentata stasera in un incontro pubblico che si è tenuto presso l’Antica Sartoria Di Napoli, “che per il quarto anno consecutivo sarà lo sponsor principale della serie C, la quale non è la nostra sola squadra  - ha precisato Stefini, che della Asd è anche il direttore sportivo  - perché anche in questa stagione parteciperemo complessivamente a ben otto campionati, giovanili e seniores”.

Otto tornei che vedono coinvolti oltre 120 atleti. “Sul versante femminile c’è stato un grande ampliamento delle attività. Sono convinto che le ragazze sapranno crescere e puntare a traguardi di tutto rispetto”  aggiunge Stefini, indicando che “sul fronte maschile possiamo contare su un gruppo di giovani talenti e ragazzi molto promettenti che sicuramente riusciranno a maturare”.

Tuttavia nella società, che quest’anno festeggia 45 anni dalla costituzione, ai traguardi sportivi si coniugano precisi valori e obiettivi etici. “Il Volley Club mette al primo posto la salute dei suoi tesserati” ha evidenziato Marco Rigutti, componente del direttivo. “Per questa ragione non solo abbiamo potenziato lo staff medico e fisioterapico ma nella convinzione che lo sport è uno degli ingredienti di un sano stile di vita e aiuta a prevenire molte patologie, è stata rinnovata la collaborazione con la Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori. Parallelamente abbiamo aderito al Manifesto della comunicazione non ostile per lo sport redatto dall’associazione Parole O_Stili, con il patrocinio del Coni, sostenendo i valori nobili della correttezza, della lealtà e del rispetto dell’avversario”.

"Non manca - ha concluso Rigutti - una particolare attenzione alla tutela dell’ambiente. In quest’ottica la nostra società ha un progetto per bandire la plastica dalle palestre. Per questo abbiamo fornito a tutti i nostri atleti, oltre alle divise da gioco, anche una borraccia in alluminio, ovviamente riutilizzabile”.

E’ stata la riconfermata capitana e ala della C, Isabella Currò, a presentare le sue compagne. Si tratta di Anna Luna Aere e Sofia Visintin (palleggiatrici); Deveny Barnabà, Athina Zoe Favento, Irene Udina, Sveva Zanne (centrali); Sveva Allesch, Agata Crucitti, Irene Casagrande, Sabrina Gavagnin (ali), Silvia Norbedo, Marta Udina (opposte), Caterina Dazzi e Caterina Petri (libere).

E’ toccato infine al giovane e promettente Luca Smaila, palleggiatore della serie D maschile, parlare delle altre compagini che difenderanno i colori bianconeri. Sul lato maschile coach Andrej Pertot, coadiuvato da Marco Rigutti, nella serie D e nell’under 19, è pronto alla partenza, così come Devis Pascut che guida l’under 17, insieme a Diego Rota e Matteo Santarossa. In campo femminile ai nastri di partenza ci sono la Prima divisione (allenatore Fulvio Hovannessian), una seconda divisione junior (allenatrice Maddalena Giorgi), nonché formazioni impegnate nell’under 18 (allenatrice Maddalena Giorgi) e nell’under 16 (allenatrice Lara Peressin).

In sostanza un’attività assai ampia, resa possibile non solo dall’impegno e dalla passione di un robusto staff ma anche di diversi altri sponsor. Si tratta di Agenzia S.G. Risorse, Buridano s.r.l., Civibank, Filo..via viaggi, Intergrafica Pubblicitaria Snc, Palestre California, Sea Metal srl, The Hop Store, Vitalfrutta.

“Rimane - ammette Stefini - un rimpianto. Oltre a sviluppare le attività di eccellenza il Volley Club, a causa della cronica carenza di palestre in città non è nelle condizioni di sviluppare un'adeguata attività: abbiamo dovuto dire di no a troppe persone...”.


Condividi sui tuoi social