Trieste, 16 Aprile 2024

Presentata in Comune la Final Six femminile di Coppa Italia

29 Gennaio 2024 Autore: Mattia Valles

E' stata presentata questo pomeriggio, presso la sede del Consiglio comunale di Trieste, la Final Six di Coppa Italia di serie A1 e A2 femminile, la grande kermesse di volley di altissimo livello in programma il prossimo 17 e 18 febbraio presso il PalaTrieste. Sul parquet di via Flavia, che per l'occasione sarà tinto di tricolore, saranno infatti chiamate in causa le migliori atlete di serie A1 e A2, che daranno battaglia per aggiudicarsi l'ambito trofeo di metà stagione.

A far gli onori di casa nella celebrazione, il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e il presidente del Consiglio Comunale Francesco di Paola Panteca, presenti assieme all'assessore allo Sport Elisa Lodi e al collega regionale Mario Anzil all'evento presentato dall'ex azzurra Consuelo Mangifesta, ora voce della Lega Volley femminile. 

Un evento, quello organizzato da Master Group Sport, che porterà a Trieste quattro top team di A1, che si affronteranno per la conquista del trofeo. La Prosecco Doc Imoco Conegliano, capolista nel massimo torneo rosa, affronterà alle ore 15 di sabato 17 febbraio la Reale Mutua Fenera Chieri '76, in un confronto che si preannuncia ricco di spettacolo, e che opporrà la campionessa d'Italia in carica alla sorpresa del campionato capace, tra le altre, di eliminare l'Igor Volley Novara nei quarti di finale. Alle 18 poi, spazio alla super sfida tra l'Allianz Vero Volley Milano e la Savino Del Bene Scandicci, match che metterà nuovamente di fronte Paola Egonu e Ekaterina Antropova dopo le scintille azzurre dell'ultima estate.

Doppia sfida di sabato, ma doppia gara anche la domenica, con un programma denso di carico emotivo. Alle 11, con in palio la Coppa Italia di A2, in campo la Futura Giovani Busto Arsizio, già sicura dell'accesso, e la vincente della sfida tra la Bartoccini Fortinfissi Perugia e la CDA Volley Talmassons (gara in programma il 31 gennaio alle 20.30). Alle 14.15 poi, l'apice della manifestazione, con la finalissima 1°-2° posto.

Un evento, quello prossimo, che ha già riscosso un concreto apprezzamento, con oltre 3500 biglietti già venduti per il sabato e 4 mila per la domenica, e che potrà contare anche sulle convenzioni e sugli sconti proposti da Trenitalia, partner sponsor del trofeo.

Non sarà però solamente un grande evento di volley, ma un'ottima vetrina per la città. I due match del sabato pomeriggio saranno trasmessi in diretta su RaiSport (canale 58), con la finalissima di A1 in diretta su Rai Due a partire dalle 14.15.

Un grande evento, per una grande città. Trieste è pronta, il volley di altissimo livello sta per tornare nel capoluogo giuliano.

(foto Walter Rusich)


Condividi sui tuoi social