Trieste, 17 Giugno 2024

Palestra Cobolli chiusa fino a novembre: non si poteva intervenire d'estate?

22 Agosto 2023 Autore: Gabriele Lagonigro

Palestra Cobolli chiusa almeno fino a metà novembre. E' questa la brutta notizia arrivata alle società in queste ore e già comunicata dal Comune di Trieste alla Gespal. Oggi, in giornata, è previsto un incontro urgente fra l'assessore ai Lavori Pubblici, Elisa Lodi, e i i presidenti della Federvolley regionale, Alessandro Michelli, e territoriale, Paolo Manià. Una situazione complicata e che mette seriamente a rischio l'inizio della stagione per alcuni club, che si ritroveranno per quasi tre mesi senza impianto. Risulteranno penalizzate numerose società, che senza un'alternativa e senza un intervento diretto dell'amministrazione pubblica non avranno un parquet e rischiano seriamente lo stop.

I lavori consisteranno in prove di portata e pressione sulla rete idranti, sostituzione di tutte le porte tagliafuoco e dei maniglioni e delle serrature non targate UE, trattamento ignifugo della copertura e del ballatoio con installazione ponteggio. Inizio opere previste l'11 settembre e conclusione ai primi di novembre. Rimane una domanda: perché non farlo d'estate quando non c'è attività e aspettare la riapertura delle scuole e la ripresa degli sport di squadra? Mistero...

(foto d'archivio di una delle varie palestre cittadine che presentano diverse criticità)


Condividi sui tuoi social