Trieste, 05 Ottobre 2022

Ripartono anche le orchette: oggi il raduno all'Ausonia

25 Agosto 2022 Autore: Redazione

Riecco le orchette. Anche la prima squadra femminile della Pallanuoto Trieste inizia la preparazione in vista della stagione 2022/2023 e lo fa con il raduno presso lo Stabilimento Balneare Ausonia. Rosa e staff tecnico rivoluzionati per quanto riguarda la compagine alabardata, che si avvicina al quarto campionato di serie A1 femminile di fila con tante novità.

La società sponsorizzata Samer & Co. Shipping ha puntato sull’ex c.t. del Setterosa Paolo Zizza, ingaggiato con un contratto triennale, per provare fin da subito a scalare le gerarchie. Oltre all’allenatore napoletano, sono arrivate cinque giocatrici. Le esperte Loredana Sparano, portiere classe 1995 ex Sis Roma e Css Verona, e il difensore di nazionalità serba Jelena Vukovic (1994), fresca di scudetto vinto con l’Orizzonte Catania. Il ruolo di centroboa è stato puntellato grazie alla fisicità di Daniela Vomastkova, classe 2001 nativa di Brno (Repubblica Ceca) prelevata dal Lille. Mentre la linea verde è ulteriormente garantita dall’innesto di due ragazze di grande prospettiva come la 2005 Emma De March (dal Bogliasco) e la 2004 Guya Zizza (dal Css Verona).

“Il primo approccio con il gruppo è stato molto positivo - spiega Paolo Zizza - le ragazze hanno tanta voglia di allenarsi e di migliorare. Abbiamo davanti diverse settimane di preparazione, le sensazioni sono ottime. Il primo obiettivo sarà quello di creare un gruppo forte, solido, che possa superare insieme le difficoltà che inevitabilmente ci troveremo ad affrontare nel corso della stagione. Il campionato, a parte le tre compagini più forti, si preannuncia equilibrato e combattuto, proveremo a partire subito forte”. “Col raduno di oggi e il primo allenamento inizia il progetto del presidente Samer per portare anche la squadra femminile ai vertici - afferma il d.s. Andrea Brazzatti - l’entusiasmo è alle stelle, i presupposti per puntare in alto ci sono sia in campionato sia in Coppa Italia. Attendiamo il rientro di tutte le atlete, poi il tecnico potrà lavorare col gruppo al completo”.

Per quanto riguarda le date (ancora da confermare), la serie A1 femminile scatterà sabato 22 ottobre, mentre il girone preliminare di Coppa Italia è stato programmato tra il 7 e il 9 ottobre. Zizza affronterà questa prima fase di preparazione con 13 elementi, considerato che Cergol e Vukovic prenderanno parte ai Campionati Europei di Spalato con le nazionali di Italia e Serbia, mentre De March e Guya Zizza giocheranno le finali scudetto Under 18 femminile con Bogliasco e Css Verona.

Le convocate per il raduno
Portieri: Sara Ingannamorte (Ita 2000), Loredana Sparano (Ita 1995, dal Css Verona), Gaia Gregorutti (Ita 2003), Rebecca Apollonio (Ita 2005)
Difensori: Giorgia Klatowski (Ita 2003), Francesca Colletta (Ita 2000), Elisa Sblattero (Ita 2004), Jelena Vukovic* (Srb 1994, dall’Orizzonte Catania)
Attaccanti: Lucrezia Cergol* (c, Ita 2001), Isabella Riccioli (Ita 2000), Roberta Santapaola (Ita 2000), Grace Marussi (Ita 2004), Guya Zizza* (Ita 2004, dal Css Verona), Emma De March* (Ita 2005, dal Bogliasco), Beatrice Bozzetta (Ita 2004), Anna Zoch (Ita 2006)
Centroboa: Daniela Vomastkova (Cz 2001, dal Lille)
*in gruppo dal 12 settembre


Condividi sui tuoi social