Trieste, 27 Novembre 2022

Nel weekend l'A1 maschile ad Anzio, orchette contro il Como Nuoto

18 Novembre 2022 Autore: Redazione

Entrambe in trasferta le formazioni alabardate di waterpolo: sabato 19 novembre, nella quinta giornata di andata del campionato di serie A1 maschile, la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta l’Anzio Waterpolis. Si gioca nello Stadio del Nuoto con inizio fissato alle ore 16.30. La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook C81 Lazio.

La sconfitta interna incassata per mano della Rn Savona brucia ancora. E la squadra sponsorizzata Samer & Co. Shipping inizia ad avere bisogno di sistemare la classifica, che ad oggi (siamo solo ad inizio stagione, ovviamente) la vede intruppata nelle posizioni centrali, un punto dietro proprio l’Anzio Waterpolis. La settimana in casa Pallanuoto Trieste è trascorsa tranquilla, con i ragazzi di Daniele Bettini che hanno preparato nei minimi dettagli il delicato confronto con i laziali. “Stiamo bene dal punto di vista fisico - spiega l’allenatore - siamo ancora un po’ arrabbiati dopo la sconfitta di sabato, abbiamo analizzato a fondo gli errori commessi. Ci teniamo a fare risultato con l’Anzio, attenzione perché ci troveremo contro un avversario organizzato, con diversi atleti di buon livello, che davanti al pubblico di casa riesce ad esaltarsi. Non sarà un impegno per niente semplice”.

Non ci sarà Yusuke Inaba, che sconterà il secondo turno di squalifica. “Come sempre - continua Bettini - dovremo essere bravi ad imporre la nostra qualità, con umiltà, spirito di sacrifico e determinazione. Ci servono punti per risalire, andiamo lì per conquistare il bottino pieno”. Partenza alla volta di Roma prevista nella mattinata di venerdì, alla sera allenamento di rifinitura. Assente l’attaccante giapponese, la calottina numero dieci sarà indossata dal 2004 Nicola Levis.

Per quanto riguarda le orchette, sabato 19 novembre nella quarta giornata di andata del campionato la Pallanuoto Trieste sarà di scena nella piscina Manara, a Busto Arsizio, per affrontare il Como Nuoto. Si gioca alle ore 19.00 con diretta streaming sulla pagina Facebook della società lariana.

La (preventivabile) sconfitta con l’Orizzonte Catania è alle spalle. Il gruppo sponsorizzato Samer & Co. Shipping ha recuperato un po’ di energie e poi si è concentrato sugli aspetti tattici di una sfida con una diretta rivale. “Dopo la gara di mercoledì era importante riposare - spiega l’allenatore Paolo Zizza - è un periodo intenso e scendere in vasca ogni tre giorni richiede un notevole dispendio fisico. Poi abbiamo analizzato il Como. Ci attende un confronto duro, insidioso, affronteremo una squadra che sa sfruttare bene il fattore campo”.

Nella mattinata di venerdì le orchette sosteranno l’allenamento di rifinitura nella piscina di casa di San Giovanni, poi partenza in direzione Lombardia. Ancora Zizza: “Che tipo di gara dovremo giocare? Molto accorta. Con l’Orizzonte abbiamo sofferto il pressing e abbiamo iniziato a commettere diversi errori di misura nei passaggi. Su questo dobbiamo migliorare e imparare a gestire il pallone con maggiore tranquillità. Si preannuncia equilibrio e gli episodi potranno risultare decisivi”. Per quanto riguarda la formazione, due i probabili cambi rispetto a quella che ha affrontato le campionesse d’Italia: rientrano nelle tredici il difensore Elisa Sblattero e il portiere Sara Ingannamorte.


Condividi sui tuoi social