Trieste, 17 Giugno 2024

Esordio stagionale in Coppa Italia per la Pallanuoto Trieste

14 Settembre 2023 Autore: Redazione

La Pallanuoto Trieste è pronta per le prime partite ufficiali della stagione 2023/2024. Tra venerdì 15 e domenica 17 settembre si svolgerà la fase preliminare della Coppa Italia di serie A1 maschile, la compagine sponsorizzata Samer & Co. Shipping è stata inserita nel girone A e sarà impegnata nella piscina “Giuva Baldini” di Camogli. Saranno tre giorni intensi: si inizia venerdì alle 19.15 con la sfida ai padroni di casa della Rn Camogli, sabato doppio impegno alle 10.00 con il Quinto Genova e alle 17.30 con la Rn Savona, domenica alle 10.00 il confronto con la De Akker Bologna. Delle cinque squadre in lizza accederanno alla final-eight le prime due classificate del girone, più il Quinto Genova che ospiterà l’atto finale della Coppa Italia. Non è prevista la diretta streaming.

“Ci attendono avversari di buon livello - spiega l’allenatore Daniele Bettini - alcuni che conosciamo bene come Savona e Quinto, altri decisamente rinforzati come la De Akker, mentre la neopromossa Camogli potrà sfruttare l’entusiasmo del fattore campo. Il nostro obiettivo è quello di passare il turno, ovviamente non siamo ancora al massimo della condizione, cosa normale in questo momento. Per noi si tratta di partite importanti, ci teniamo a fare bene e siamo alla ricerca degli automatismi giusti in vista dell’Euro Cup”.

Qualche problema di formazione in casa Pallanuoto Trieste. Michele Mezzarobba ha accusato un fastidio muscolare e non partirà con il gruppo alla volta della Liguria, mentre in settimana alcuni atleti alabardati hanno fatto i conti con l’influenza e non sono al meglio dal punto di vista fisico. Pronti per l’esordio con la calottina triestina il centroboa Luca Marziali, l’attaccante Marin Dasic e il portiere Enrico Caruso.

È certamente il Savona l’avversario più pericoloso di questo turno preliminare di Coppa Italia. In estate la compagine ligure ha ulteriormente alzato il tasso tecnico con gli innesti dell’ungherese Balazs Erdely (dal Vasas), del difensore Marko Vavic (dal Barcelona) e soprattutto del veterano Pietro Figlioli, prelevato dalla Pro Recco. Attenzione anche alla De Akker Bologna, che ha ingaggiato il tiratore ex An Brescia Stefano Luongo. Il Quinto Genova ha conservato quasi inalterata la rosa che nella passata stagione si è piazzata al settimo posto, c’è curiosità attorno alla Rn Camogli che si riaffaccia alla massima serie nazionale maschile dopo dieci anni.

Nel fine settimana in campo anche il girone B con An Brescia, Cn Posillipo, Distretti Ecologici e l’altra neopromossa Roma Vis Nova. Nel girone C Ortigia Siracusa, Telimar Palermo, Nuoto Catania e Rn Salerno. Oltre al Quinto Genova, già qualificata alla final-eight di Coppa Italia anche la Pro Recco detentrice del trofeo.


Condividi sui tuoi social