Trieste, 05 Ottobre 2022

Trieste cerca a Vigasio la seconda vittoria di fila

16 Settembre 2022 Autore: Alessandro Asta

A Vigasio domani sera per regalarsi un briciolo di continuità in più: messa in archivio la bella vittoria interna di sabato scorso con Belluno, la Pallamano Trieste domani fa tappa in terra veronese (si gioca alle ore 20.00, diretta Facebook sulla pagina ufficiale della Pallamano Vigasio) per provare a inanellare la seconda "W" di fila in questo inizio campionato.

Senza Luca Sandrin (scongiurata la frattura al setto nasale dopo la brutta botta rimediata a Chiarbola nello scorso weekend, il terzino sarà però costretto a saltare qualche partita), la squadra di Fredi Radojkovic ha comunque cercato di preparare al meglio un match su cui le fortune giuliane si baseranno molto sulla difesa. Da evitare l'inizio al piccolo trotto fatto vedere nella prima parte del match contro Belluno, Trieste avrà davanti a sé un team già affamata di punti e ancora a quota zero in campionato. "La formazione veneta - spiega il ds Oveglia in fase di presentazione al match - è da considerarsi ormai un habituè di questa categoria, tra le mura amiche può dimostrarsi davvero molto pericolosa. Nel proprio roster Vigasio può contare sulla forza dei due italo/argentini Larocca e Bernachea, ma pure sul centrale Debernardinis oltre che sulla spinta del terzino sinistro Bernachea. Il vero motore del gruppo allenato da coach Ribaudo è rappresentato dal duo Dalla Vecchia-Ballardini ala sinistra il primo, pivot il secondo, su entrambi dovremo fare particolare attenzione".


Condividi sui tuoi social