Trieste, 29 Febbraio 2024

Pallamano Trieste, a Torri per blindare il secondo posto

10 Marzo 2023 Autore: Alessandro Asta

Dimenticare Eppan e pensare solamente a mettere in ghiaccio il secondo posto del girone. Per la Pallamano Trieste, domani sera di scena a Torri di Quartesolo (fischio di inizio alle 20.30), da qui sino al termine della regular season c’è un unico obiettivo: ovverosia, mantenersi alle spalle della corazzata Sparer, evitando che il duo composto da Molteno e dallo stesso Torri possa insediare in extremis l’attuale seconda piazza biancorossa.

Passata la delusione dopo i sessanta minuti di Calvola di due settimane fa, per la truppa di Fredi Radojkovic la settimana di pausa è stata propizia per recuperare al meglio la forma fisica ottimale, dopo un periodo particolarmente difficile tra acciacchi vari e sindromi influenzali. Quella di sabato sarà una Pallamano Trieste al completo, che si è focalizzata durante l’ennesima settimana lontana da Chiarbola sull’intento di non lasciare che la forte formazione veneta (tra tutti, occhio a Zennaro e Pittarella, migliori marcatori di squadra) possa con una vittoria rimettere tutto in discussione in ambito di qualificazione playoff per la futura serie A Gold. Nel team giuliano c’è stato modo e tempo per studiare tutto ciò che non aveva funzionato nel big match di due sabati fa contro l’Eppan, con la consapevolezza che servirà sfoderare una gran prova in difesa per uscire dal Palasport Villanova con i due punti: a cinque turni dalla fine, vincere equivarrebbe a mettere una bella ipoteca per blindare il secondo posto.


Condividi sui tuoi social