Trieste, 21 Settembre 2021

La "Trieste-B" cede al Capodistria nell'amichevole di CHiarbola

04 Settembre 2021 Autore: Alessandro Asta

Un buon allenamento per i più giovani: la Pallamano Trieste chiude il ciclo di amichevoli estive con la sfida a Chiarbola contro il Capodistria, in un test dove a essere protagonisti sono interamente i componenti del settore giovanile biancorosso, con i veterani della prima squadra di Fredi Radojkovic praticamente lasciati a riposo. Finisce 30-32 per la formazione ospite, con buoni ritmi sul parquet e l’occasione di dare minuti in campo a chi ha giocato di meno nel corso della preparazione pre-campionato.

Gli sloveni, anch’essi con parecchi elementi provenienti dalle formazioni juniores, inseguono nel punteggio al 10’ sul 7-3 giuliano ispirato da Mazzarol, Sandrin, Bosco e Stojanovic. Trieste costantemente avanti per tutto il primo tempo (buoni gli interventi tra i pali biancorossi da parte di Doronzo), il Capodistria si avvicina sino a -1 al 25’, gap che resta tale anche sulla sirena di metà gara (15-14) con le reti nel finale di Parisato e Del Frari a mantenere i padroni di casa con la testa avanti al 30’.

Ospiti a prendersi un briciolo di inerzia a inizio ripresa: pareggio e sorpasso slovena in apertura di seconda frazione, con il match a restare in perfetto equilibrio immediatamente dopo (20-20 al 40’). Capodistria prova a dare uno strappo a metà periodo (20-23, con Giorgi in porta a disinnescare diverse minacce e a evitare a Trieste un passivo maggiore), i padroni di casa restano però in scia con un buon Parisato (27-27), subendo poi il parziale decisivo che chiude i conti in favore di Capodistria.

***

PALLAMANO TRIESTE – CAPODISTRIA 30-32 (15-14)

Pallamano Trieste: Parisato 5, Stojanovic 7, Sandrin 5, Nait, Del Frari 1, Urbaz 2, Giorgi, Doronzo, Bosco 1, Mazzarol 7, Jerman 1, Sodomaco 1


Condividi sui tuoi social