Trieste, 21 Aprile 2021

Dalmasson: "Il finale di stagione? Sarà battaglia per tutti"

03 Aprile 2021 Autore: Alessandro Asta

Un momento delicato, nonostante si sia in piena corsa per un posto al sole? Chiedetelo a Eugenio Dalmasson, tecnico di una squadra come l’Allianz che ha utilizzato la settimana appena alle spalle per leccarsi le ferite - sia fisiche che mentali - dopo la sconfitta patita a Treviso (l'intervista completa sarà disponibile domenica 4 aprile nel nuovo numero settimanale di Citysport.news)

Da dove derivano secondo lei le difficoltà dell’ultimo periodo da parte dell’Allianz?
“Principalmente perché, dopo quei 50 giorni a causa del Covid, per arrivare sino a dove siamo attualmente abbiamo dovuto necessariamente fare una preparazione diversa a quella che, assieme al professor Paoli e al mio staff, eravamo abituati nelle passate stagioni. Mediamente le nostre squadre durante la primavera avevano un alleato in fatto di condizione fisica, il nostro lavoro poteva portare benefici al di là degli obiettivi che inseguivamo. Ora siamo in una situazione diametralmente opposta, viviamo molto di più alla giornata e per questo siamo scarichi, essendo costretti spesso a centellinare l’utilizzo dei nostri giocatori”.

Vi attendono cinque sfide contro squadre che lotteranno tutte per qualcosa: cosa si aspetta di vedere?
“Ci possono essere ancora delle sorprese, con squadre che giocano le coppe come Milano, Virtus e Brindisi che puntano a risultati importanti e che potrebbero arrivare stanche nei rispettivi impegni di campionato. In realtà tutti stanno provando a fare qualcosa in più e, ad eccezione di Roma, in questa stagione nessuno ha voluto fare un passo indietro. Ci sarà battaglia per tutti sino all’ultima giornata”.


Condividi sui tuoi social