Trieste, 27 Maggio 2022

Ciani: "Solo a fine gara guarderemo i risultati delle altre"

07 Maggio 2022 Autore: Redazione

Mancano poche ore all’ultimo match di stagione regolare per l’Allianz. Domani i biancorossi ospiteranno alle 20.45 Treviso. Per conquistare un posto nei play-off Trieste dovrà obbligatoriamente sconfiggere i veneti, per poi sperare in esiti favorevoli dagli incontri Napoli-Pesaro e Reggio Emilia-Fortitudo. Alla vigilia coach Ciani ha presentato il confronto con queste parole: “Sicuramente è una partita il cui esito in funzione della qualificazione ai play-off è vincolato anche ai risultati di Reggio Emilia e Pesaro. Siamo consapevoli di ciò, abbiamo sprecato un match a Tortona ma ora dobbiamo focalizzarci su Treviso, partita che obbligatoriamente dobbiamo vincere per sperare nella post season. Noi dobbiamo pensare ai nostri 40’, ottenere un successo per poi vedere solo a fine partita se i risultati degli altri campi ci saranno favorevoli. Domani sarà l’ultima sfida della stagione regolare davanti al nostro pubblico, chiudiamo un campionato dai due volti ma abbiamo il desiderio di concluderlo mettendo sul parquet quello spirito e atteggiamento che ha contraddistinto la prima parte”.

Dall’altra parte Trieste troverà una Treviso reduce dal sorprendente successo infrasettimanale con Milano: “Questo successo ha riaperto per i veneti degli scenari play-off, che sembravano tramontati solo due settimane fa. È evidente come se per noi ci dovrà essere una componente di fortuna necessaria per brindare al pass post season, per loro lo è ancora in modo più netto dato che passa attraverso un successo contro di noi con un ampio margine. Al di là di queste considerazioni quel che è certo è che il recupero con Milano ci ha restituito una Treviso che gioca con la serenità di una salvezza raggiunta e con la prospettiva di un futuro che è già incominciato sotto il profilo della programmazione. Cercheranno di impreziosire nel match di domani una stagione che ha avuto un iter non pari alle aspettative, dovremo essere pronti ad uno scontro vero tra due formazioni che lotteranno per vincere”.


Condividi sui tuoi social