Trieste, 17 Giugno 2024

Sergio Kelemenic nuovo tecnico di formazione per il Comitato rugby

02 Agosto 2023 Autore: Marco Bernobich

Nelle diverse variazioni ai vertici del Centro di Formazione del rugby regionale, troviamo un nuovo TFA (Tecnico di Formazione d’Area, ndr). Parliamo del triestino Sergio Kelemenic, a cui chiediamo cosa comporti questo nuovo impegno. “E’ per me, al terzo anno di servizio per il Comitato, una nuova sfida, dopo il ruolo di allenatore di sostegno per il Progetto U17. Dal riferirmi agli atleti, avrò in carico una mansione che mi farà interagire più direttamente con i coach”.

Come approccerà tale nuovo compito?

Sicuramente con l’umiltà e l’atteggiamento collaborativo che anche i campioni del mondo con cui ho avuto il privilegio di giocare nella mia carriera mi hanno insegnato. Tutti abbiamo qualcosa da trasmettere, e sicuramente tante cose da imparare, reciprocamente.

Non si metterà in cattedra, quindi?

Saranno, semmai, delle tavole rotonde, in aula e sul campo, per capire assieme come migliorare il lavoro comune. Come affrontiamo gli allenamenti? Come li gestiamo quando il numero degli atleti è inferiore a quello immaginato e desiderato? Come prepariamo atleticamente i ragazzi (il lavoro del Centro di Formazione è focalizzato sulle categorie Under, ndr) per affrontare le situazioni di difesa, attacco, etc.? Sono tutte domande da affrontare con un orientamento sempre più armonico e professionale.

Cosa avete in mente per la prossima stagione?

Posto che il lavoro è in pieno svolgimento e ci aspettano tre appuntamenti in agosto, le prospettive verranno vagliate progressivamente. Personalmente, continuerò il lavoro di tecnico di sostegno fino al rientro di Maurizio Pribaz, convalescente dopo un intervento chirurgico; poi sarò felice di essere affiancato nel primo periodo da TFA dal mio predecessore, Luca Nunziata, che ora è stato chiamato a ricoprire un ruolo di ancor maggiore spessore e responsabilità, e che ha già iniziato a lavorare su alcune novità riguardo il prossimo futuro.

A livello di club (Venjulia) per la stagione 23/24 lei assumerà il ruolo di direttore tecnico. Ma nello specifico come si svolgerà il lavoro federale?

L’attività continuerà a essere svolta sia a Bagnaria Arsa - dove proveremo a essere ancora più attrattivi - sia nelle sedi dei club, ai quali consigliamo le collaborazioni e gli allenamenti congiunti per riuscire a gestire gli allenamenti nel modo migliore e con il numero di atleti più confacente all’allenamento “top”. Decideremo quanti appuntamenti settimanali si potranno gestire nelle singole sedi dei nostri affiliati; in ogni caso la disponibilità è massima, e sicuramente sfrutteremo anche gli strumenti web per sentirci e confrontarci il più possibile anche a distanza”.

Luca Nunziata ci illustra invece alcune novità. “Una delle prime è l’aver istituito il ruolo del video analyst, una risorsa che ci sarà estremamente utile per lo sviluppo di allenatori e atleti. La video analisi ci permetterà, infatti, di crescere sotto diversi aspetti. A riguardo sono lieto di poter comunicare ufficialmente che abbiamo individuato la persona giusta in Luca Lattanzi”. 


Condividi sui tuoi social