Trieste, 07 Giugno 2023

Coralimpianti per il riscatto, Edera per l’allungo

14 Dicembre 2022 Autore: Francesco Bevilacqua

Prosegue senza sosta il campionato di Serie A di Coralimpianti Tigers ed Edera Trieste a cui manca una partita prima di chiudere un anno a corrente alternata, giunto alla terza giornata di quello che si preannuncia un intenso girone di ritorno. Dopo il prepotente trionfo in cadetteria che ha garantito ai biancorossi una storca promozione, le tigri sono scivolate all’ultimo posto in classifica, scavalcate anche dall’Old Style di Torre Pellice, la matricola che la scorsa settimana nel gelido impianto piemontese ha scolpito un netto 3-0, rimediando tre punti fondamentali in chiave salvezza.

Sabato alle 20.30 al Pala Pikelc arriverà il Monleale Sportleale: l’ultimo atto in grado di risollevare il morale del roster del presidente Mike Angeli prima della riflessiva sosta natalizia.

Qualche punto più in alto c’è l’Edera di Roberto Florean, squadra che vanta l’ultima vittoria proprio contro Torre Pellice, per poi strappare un punto all’overtime di fronte a Monleale ed arrendersi ai Diavoli Vicenza. Dopo due settimane lontano dal parquet, i rossoneri torneranno a mordere la pista del Pala Pikelc questo sabato alle 17.30 contro Asiago.

Classifica: Mc Control Diavoli Vicenza 33, Hc Milano 27, Asiago Vipers* 23, Cittadella Hockey* 17, Ferrara Warriors 16, Cus Verona Hockey 15, Monleale Sportleale 11, Edera Trieste** 7, Old Style Torre Pellice 6, Coralimpianti Tigers 4.

*Una partita in meno


Condividi sui tuoi social