Trieste, 27 Novembre 2022

Coralimpianti ed Edera, rientro in campo da applausi

17 Novembre 2022 Autore: Francesco Bevilacqua

Rientro in campo da ricordare per Coralimpianti Tigers ed Edera che dopo la lunga sosta prevista per il mondiale di hockey, tornano ad assaggiare la Serie A. Le due triestine impattano contro i vertici della classifica: va meglio ai biancorossi che trovano un punto prezioso dopo aver sfiorato il successo mentre l’Edera va vicinissima all’impresa contro Milano.

Al PalaPikelc, le tigri del presidente Mike Angeli conquistano un punto al cospetto delle Vipere di Asiago che dopo aver rimontato il doppio vantaggio di Paolo Cavalieri e Pittani, riescono a neutralizzare anche il 3-2 di Nahtigal ed il 4-3 di Nathan Angeli che ha raccolto il preciso assist del fratello Nicholas per timbrare il primo gol in Serie A. Sul 4-4, Berthod spegne gli entusiasmi e mette avanti i veneti per la prima volta. Serve il guizzo di Nick Angeli a scacciare la paura e portare il verdetto agli overtime dove gli ospiti hanno comunque la meglio lasciando però un punto importante nella tana delle tigri che salgono così a quota 4 in campionato.

La sconfitta per 5-3 dell’Edera sul campo della schiacciasassi Hc Milano è quasi una vittoria senza punti. Priva di Jacopo Degano, Milanese e Delpiano, il roster di Roberto Florean regge all’urto lombardo. In vantaggio per 4 reti a 0, i padroni di casa alleggeriscono la pressione: buon momento per il primo gol in A di Demartin seguito immediatamente dal 4-2 del classe 2007 Cioccolanti alla prima volta nella massima serie. A poco meno di 4’ dalla sirena gli ederini cavalcano l’entusiasmo e mandano in porta Sodrznik che su assist di Leben riapre clamorosamente la partita. A questo punto, Lettera strozza le speranze rossonere regalando ossigeno ai suoi, che tornano a +2 congelando il risultato.

La classifica della Serie A di hockey inline dopo sei giornate: Vicenza 18, Milano 15, Asiago 14, Cittadella 12, Warriors 9, Monleale e Verona 6, Coralimpianti Tigers 4, Edera e Torre Pellice 3.


Condividi sui tuoi social