Trieste, 27 Maggio 2022

I gironi della seconda fase dei campionati giovanili

02 Gennaio 2022 Autore: Redazione

Prende forma la seconda fase dei campionati giovanili regionali e provinciali. Per quanto riguarda gli Under 19, che torneranno in campo il 26 gennaio (tutte le scadenze dipendono ovviamente dalla situazione Covid), le 32 squadre qualificate al torneo regionale sono state inserite in quattro gironi: nel gruppo B ci sono Triestina Victory e San Luigi, nel gruppo C lo Zaule e nel D Trieste Calcio e Kras Repen. Le prime di ogni girone giocheranno le semifinali per il titolo, le ultime “retrocedono” tra i provinciali nella prossima stagione, mentre terzultime e penultime giocheranno uno spareggio: chi vince si salva, le altre disputeranno ulteriori play-out con le seconde dei provinciali per altri due posti nel torneo regionale del prossimo campionato. Nel gruppo triestino provinciale ci sono Roianese, San Giovanni, Sant’Andrea, Muglia, Opicina, Sistiana, Primorec e Vesna. La vincente del gruppo farà i regionali nel 2022/2023, la seconda si giocherà tutto nello spareggio.

Definiti anche i quattro gruppi regionali degli Under 17 (al via il 6 febbraio). Nel gruppo B c’è il Sant’Andrea, che prende il posto della Triestina Victory, esclusa in quanto per mancanza di requisiti. Per prendere parte alla fase regionale, infatti, le società dovevano schierare una propria formazione in tutte le categorie dagli Allievi ai Pulcini. Oltre all’evidente squilibrio di molte partite nella prima fase, viene da chiedersi il perché di questa formula che comporta di fatto la presenza di squadre fuori classifica (lo vedremo anche in altre situazioni). Nel girone C abbiamo Vesna e Trieste Academy, nel D San Luigi e Ufm, qualificato al posto della Polisportiva San Marco, fuori per i motivi spiegati sopra così come il Kras Repen. Triestina Victory, Roianese, Zaule, Domio, Muglia, Cgs, Chiarbola Ponziana, Opicina e, appunto, Kras e Polisportiva San Marco giocheranno il torneo provinciale con eventuali altre squadre che dovranno iscriversi entro il 10 gennaio. Per quanto riguarda l’Under 16 (anche qui si riparte il 6 febbraio) San Luigi e Trieste Academy sono nel girone per il titolo, mentre il San Giovanni è inserito nel gruppo C.

Il torneo regionale Under 15, che partirà il 6 febbraio, vede nel girone B la Trieste Academy che, al pari del Sant’Andrea (girone C), sfrutta l’esclusione di Triestina Victory e Zarja per mancanza di requisiti. Il San Luigi è nel girone D. Sia per Under 17 che per Under 15, le prime due di ogni girone regionali passano ai quarti di finale. Alabardati e biancorossi, insieme a Roianese, Chiarbola Ponziana, Opicina, Montebello Don Bosco, Zaule, Cgs, Sistiana, Vesna e Primorje giocheranno il torneo provinciali con eventuali altre formazioni iscritte nel corso della settimana. Nel campionato Under 14, nel girone A1 per il titolo c’è il San Luigi, nel B1 Trieste Academy e Zarja: le vincenti dei due gruppi giocheranno la finale per il titolo. Le altre (con San Giovanni nel girone D, Sant’Andrea nel gruppo E e Muglia nel girone F, lo Zaule invece si è ritirato) si contenderanno la coppa di categoria, con le vincenti dei quattro gruppi che accederanno alle semifinali.


Condividi sui tuoi social