Trieste, 21 Aprile 2021

Eccellenza, la Pro Gorizia ci sta. Bonanno: "Una bella occasione"

22 Marzo 2021 Autore: Tiziano Saule

Ci sarà anche l’Isontino nell’Eccellenza che punta a ricominciare. La Pro Gorizia, insieme ai triestini del San Luigi, rappresenterà il Friuli Venezia Giulia, prendendo parte a uno dei gironi del Veneto. “Le condizioni ora ci sono tutte. – afferma il numero uno goriziano, Franco Bonanno - Noi abbiamo dato la nostra totale disponibilità da subito, e il girone veneto sarebbe ben disposto ad ospitarci. Credo sia un’ottima occasione per noi, innanzitutto per tornare a giocare e ricreare l’entusiasmo intorno al calcio, ma anche per avere la possibilità di confrontarci con nuove squadre di altissimo livello. Potrebbe essere davvero una bella sfida”.

Totale disponibilità ed entusiasmo per Bonanno, quindi, anche se resta l’amaro in bocca per alcune scelte fatte dalle altre società: “Non voglio addentrarmi troppo nelle decisioni di altre realtà, posso solo dire che non le capisco e non le condivido fino in fondo. – afferma - Se solo avessimo avuto qualche adesione in più, avremmo potuto disputare un girone tutto nostro in Friuli Venezia Giulia, non l’ho mai visto come qualcosa di impossibile. Sono un po’ deluso, ma bisogna accettare ed andare avanti, e il girone ‘misto’ sarà un ottimo modo per farlo”.

Importante ripartire anche da un punto di vista economico, secondo il presidente della Pro, dal momento che le entrate negli ultimi mesi sono state piuttosto scarse: “In una società di calcio l’aspetto economico è sempre molto importante, non possiamo ignorarlo. È evidente che gli ultimi mesi non siano stati facili, gli sponsor si sono inevitabilmente defilati e aspettano di vedere cosa accadrà. Anche per questo stiamo spingendo per essere tra quelle che ripartiranno”.


Condividi sui tuoi social