Trieste, 05 Ottobre 2022

Dilettanti: riscatto Chiarbola, ok Sant'Andrea e Costalunga

11 Settembre 2022 Autore: Redazione

Il Chiarbola Ponziana passa sul campo del Codroipo per 2-1 grazie alle reti messe a segno da Stipancich e Sistiani, che ribaltano lo svantaggio iniziale. Bene anche lo Zaule, che a sua volta vince in trasferta, sempre per 2-1, in casa della Spal Cordovado: apre Maracchi, decide Podgornik dopo il momentaneo pareggio dei locali. Non riescono invece a sbloccarsi le altre triestine di Eccellenza. Nell’anticipo di sabato, il Sistiana passa in vantaggio con Germani, ma subisce il ritorno della Pro Cervignano, vittoriosa per 2-1. Risultato che si ripete anche a favore del Brian Lignano in via Felluga, con il San Luigi che trova il gol soltanto nel finale con un rigore di Carlevaris. Poker al passivo per il Kras Repen, battuto 4-0 sul terreno del Maniago Vajont.

In Promozione, il Sant’Andrea che parte alla grande, passando per 3-1 in casa della Pro Romans Medea: la doppietta di Istrice e il gol di Hovhanessian fanno esultare il team di via Locchi. Sconfitta in rimonta, invece, per il Primorec, battuto in casa per 2-1 dal Lavarian Mortean, dopo l’illusorio vantaggio di Zacchigna. Esordio anche per la Prima Categoria, con il sorriso soltanto per il Costalunga, che rifila un tris a domicilio al Mladost, chiudendo la pratica già nel primo tempo. Rocambolesca sconfitta per la Roianese, battuta 5-4 in casa dal Fiumicello, nonostante la tripletta di Moriones e il gol di Pischianz. Ko interni per il Domio, battuto 2-0 dalla Romana, e per il San Giovanni, superato per 2-1 dall’Azzurra Gorizia. A secco anche lo Zarja, sconfitto per 4-1 dall’Isonzo: di Gunjac l’unica rete dei carsolini.

Due match anche per la Coppia Regione di Seconda Categoria. Il Vesna certifica la qualificazione battendo 5-0 il Pieris (tripletta di Corossi e reti di Likar e Montebugnoli) e chiudendo a punteggio pieno il girone S. Nel gruppo T, l’Opicina chiude battendo il Montebello Don Bosco 4-3 (doppietta di Kaurin e gol di Cigliani e Marrangoni) e centrando il passaggio al tabellone a eliminazione diretta. Debutto nel campionato di Serie C femminile per la Triestina, che esce sconfitta di misura dal campo del Venezia.

 


Condividi sui tuoi social