Trieste, 21 Settembre 2021

Dilettanti, chiusi i gironi di Coppa. Bene la Triestina femminile

12 Settembre 2021 Autore: Redazione

In Coppa Italia di Eccellenza il San Luigi batte il Codroipo 2-0 e chiude il proprio gruppo a punteggio pieno. Esce i Kras che perde 5-1 a Tamai  e non rientra neanche tra le migliori seconde. Il Chiarbola, già eliminato, saluta con un pareggio per 2-2 a Fagagna, mentre perdono nettamente Zaule (4-0 a Gorizia), Sistiana (5-0 a Fiume Veneto) e Primorec (6-0 in casa con il Rive Flaibano).

Nella Coppa di Promozione l’1-1 tra Sant’Andrea e Trieste Calcio premia i lupetti che passano il turno; finisce 3-3 tra San Giovanni e Costalunga. In Prima passa lo Zarja grazie allo 5-1 ai danni del Domio, mentre la Triestina Victory chiude l’avventura in Coppa battendo 2-1 la Roianese.

Il girone T della Coppa di Seconda Categoria premia l’Opicina, nonostante la sconfitta per 5-2 con la Romana. Il successo del Vesna sul Primorje non basta per il primo posto ma i sei punti conquistati dalla squadra di Santa Croce valgono il passaggio del turno. Nel gruppo U al Montebello Don Bosco basta il 2-2 con il Cgs per chiudere al primo posto; il Costa International si impone per 2-1 sul Campanelle. Il risultato di Cgs – Campanelle (3-1 sul campo) è sub judice e questo lascia ancora incertezza sulla graduatoria tra le seconde. Il girone V è del Muggia 2020 che vince il derby con il Muglia e passa a punteggio pieno. La Trieste Academy si impone per 2-1 sul Breg ed è tra le dodici seconde che proseguono il cammino in Coppa.

Nella Coppa Italia di Serie C femminile, esordio vincente per la Triestina che vince 3-1 a Portogruaro. Le alabardate partono forte e volano sul 2-0 con doppietta Alberti, le venete accorciano a metà ripresa ma Paoletti chiude i giochi nel finale.


Condividi sui tuoi social