Trieste, 25 Luglio 2024

Trieste Atletica quinta nella "combo" dei Campionati italiani di cross

13 Marzo 2023 Autore: Redazione

Una trasferta impegnativa ma fruttuosa quella che ha portato a Gubbio quasi trenta tra atleti della Trieste Atletica di ogni categoria per partecipare ai Campionati Italiani di cross validi anche come Campionato di Società. Sono arrivati dei risultati interessanti sia a livello individuale che di squadra soprattutto grazie all'undicesimo posto raggiunto tra gli uomini Promesse e Senior e il quattordicesimo tra gli Juniores a dimostrazione di come il sodalizio triestino sia un gruppo solido. Nella classifica combinata, che premia la profondità di una società sommando i risultati colti nelle varie categorie, sono arrivati due quinti posti, sia al maschile che al femminile, ben auguranti per il futuro della Trieste Atletica.

Nella gara Assoluta maschile sui 10 km ottimo il 17° posto di Samuele Della Pietra che ha chiuso con il crono di  32’10” recuperando posizioni nelle ultime centinaia di metri. Più indietro è 43° Tobia Beltrame in 33’08”, mentre è eccellente la 55esima posizione di Nicolò Galimi in 33’27” che gli vale l’11° posto tra le Promesse. Tra il foltissimo parterre che vedeva al via oltre 300 atleti anche Martino De Nardi (132° in 34’56”), Daniele Torrico (166° in 35’32”) e Federico Cernaz (208° in 36’29”).

Nel cross corto Promesse/Senior è da registrare il secondo posto di una vecchia conoscenza gialloblù come Jacopo De Marchi che ora veste la canotta dell’Esercito e che è arrivato a un secondo dalla vittoria in 8’55”. Nella stessa prova, che ha aperto le danze nella mattinata domenicale umbra, si sono ben disimpegnati Fabio Vicig, 36° al traguardo e 13° tra le Promesse in 9’37” e Cristian Starec che è arrivato in fondo alla gara nonostante la febbre (64° in 10’40”).

Nella gara femminile Promesse/Senior sulla distanza di 8 km è la solita Caterina Stenta la migliore gialloblù al traguardo con il suo 57° in 32’28”, mentre hanno chiuso nelle retrovie Giada Antonazzo (156° in 36’13”), Amina Bizmana (166° in 37’01”), Sara Druscovich (39’03”) e Bianca Bodrito (41’04”).

Tra gli Juniores, che si battevano anche loro sulla distanza di 8 km, hanno concluso nella prima metà del gruppo dei 150 partenti Giulio Romano (51° in 28’36”) e Francesco Micolaucich (60° in 28’55”), mentre più indietro hanno tagliato il traguardo Leonardo Sarti Bellina (118° in 31’08”), Goran Polojaz (124° in 31’30”) e Leonardo Sestan (145° in 32’57”). Sul tracciato da 6 km delle Juniores donne invece è arrivato il 74° posto di Sofia Gasparo in 27’55”, l’87° di Stella Cignini in 29’10” e il 98° di Lejla Cunja in 30’15”.

Sotto il teatro romano di Gubbio si sono visti all’opera anche gli Allievi, categoria nella quale, sul tracciato da 5 km, hanno corso Tommaso Gerbec (84° in 18’28”) e Giulio Fratnik (94° in 18’33”), mentre Raffaele Selleri è 178° in 19’57”. Sui 4 km al femminile arriva infine il 109° posto di Lisa RIvetta in 17’54”, il 130° di Emily Grace Campanelli in 18’20” e il 137° di Giada Cociani in 18’32”.


Condividi sui tuoi social