Trieste, 16 Luglio 2024

Emanuele Pangher punta in alto ai campionati italiani FISPES di Brescia

26 Giugno 2024 Autore: Redazione

Si avvicina un fine settimana in cui la Trieste Atletica Aps sarà protagonista con diversi ruoli su più fronti. In qualità di organizzatrice, la società del presidente Tria curerà sabato il 23° Meeting Città di Trieste a Cologna. A La Spezia invece prenderanno parte ai Campionati Italiani assoluti Emiliano Brigante (10 km di marcia su strada), Luigi Reis (stessa competizione), Martino De Nardi (3000 siepi), Enrico Sancin (100 metri) oltre ad alcune “vecchie” conoscenze, ora passati al professionismo, come Paolo Messina (Fiamme Gialle, 400 m), Jacopo De Marchi (Esercito, 5000 m) e Simone Biasutti (Fiamme Gialle, salto triplo).

Ma il personaggio da copertina del prossimo fine settimana sarà sicuramente il lanciatore paralimpico Emanuele Pangher, tesserato FIDAL con la Trieste Atletica e FISPES con l’Aspet Siracusa, che prenderà parte ai Campionati Italiani assoluti della Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali di atletica su pista. A Brescia, saranno 168 atleti e 18 guide, provenienti da 45 società, a sfidarsi. L’allievo di Fabio Mandarà gareggerà sabato nel lancio del giavellotto e nel disco. “Questo evento rappresenta sicuramente uno dei momenti più attesi di questa stagione. La condizione c’è, nonostante negli ultimi mesi abbia dovuto gestire con il mio team un fastidioso infortunio alla spalla. Non mi nascondo, a Brescia voglio migliorare i miei primati italiani in entrambe le discipline”, le parole di Emanuele Pangher, capace quest’anno di lanciare il disco a 41.07 e il giavellotto al nuovo record italiano di 37.44.

“Come società siamo veramente contenti e soddisfatti del percorso che Emanuele, assieme al suo allenatore, sta intraprendendo”, è il commento del presidente Pompeo Tria. Crediamo fortemente in loro e cercheremo di dargli sempre tutte le possibilità necessarie per alzare sempre più l’asticella dei propri obiettivi. Intanto concentriamoci sulla rassegna tricolore di Brescia e facciamo tutti il tifo per lui”.


Condividi sui tuoi social