Trieste, 18 Luglio 2024

Minors: Jadran risorge con Montebelluna, in DR1 testa a testa tra Bor e San Vito

05 Febbraio 2024 Autore: Alessandro Asta

Lo Jadran tiene duro, pur in una situazione di classifica complessa: netta la vittoria di ieri a Chiarbola contro Montebelluna (72-55), con un break di 21-9 nell’ultimo quarto a fare la differenza e un Milisavljevic monumentale da 27 punti all’attivo.

In serie C, si blocca nell’anticipo contro la capolista Cordenons la corsa del baskeTrieste: il team di Piersante si oppone sin quando può alla corazzata Intermek 3S (64-74), risalendo dal -20 del secondo quarto e arrivando a sette punti di gap nell’ultimo quarto. Non bastano però i 15 finali di Dovera per tenere a bada la prima della classe. Si complica parecchio la situazione di classifica del Kontovel, arrivato sabato scorso al decimo rovescio consecutivo in campionato. Anche il Sacile – ultima forza del girone – banchetta infatti contro la formazione di Peric, vincendo a Opicina per 64-65 e trascinando i carsolini in fondo alla graduatoria.

In serie D, cambiano le cose in vetta al girone: da tre battistrada si passa a due capolista, con la Lussetti Servolana a dover momentaneamente scendere in terza posizione dopo la netta sconfitta rimediata venerdì contro il Bor Radenska (82-58). Una sfida impari per la squadra di Andrea Gregori, piena zeppa di assenze e mai realmente in partita al “Primo Maggio”: strada libera, dunque, per gli effettivi allenati da Krcalic, con Brancati miglior marcatore a quota 18 punti. Ad approfittare dello scivolone della Lussetti ci pensa il Cemut San Vito, che supera non senza difficoltà la resistenza della Pallacanestro Trieste ultima in graduatoria (68-63), restando in vetta alla classifica. Il team di Barzelatto (nella foto) distanzia quasi definitivamente i giovani biancorossi nel terzo quarto, grazie ai punti di Crotta e Cigliani, gli ospiti si avvicinano poi nell’ultima frazione con Desobgo e Cinquepalmi pur non riuscendo a riaprire il match.

Tra gli altri risultati di giornata, buona vittoria casalinga dell’Azzurra Trieste sulla Pallacanestro Monfalcone (62-51 e quinto posto in classifica, Norbedo ne scrive 16) e “W” altrettanto importante per il Santos, che alla “Don Milani” riesce a resistere al recupero nel finale di partita da parte dell’Interclub Muggia. I rivieraschi vanno vicinissimi al colpo esterno, ma il 65-63 premia la formazione di Prelog (Brakovic 11 punti, sul fronte esterno sono 16 quelli segnati da Rakic). Vince bene infine il Venezia Giulia Basket di Laezza (78-68, 27 di Lazzari) contro il B4T

***

B INTERREGIONALE

Jadran Gostol – Montebelluna 72-55
Jadran Gostol: Ignjatovic 7, Batich 6, Ban 6, Demarchi 3, De Petris 6, Jakin, Malalan, Pregarc Bianchini 2, Milisavljevic 27, Radja 15. All. Pozzecco.

La classifica:
Basket 2014 Bergamo 28; Sistema Bk Pordenone e Gardonese 24; Oderzo, Blu Orobica Bergamo, Montebelluna e Falconstar Monfalcone 22; Petrarca Padova, Basket Iseo e Pall. San Bonifacio 16; Jadran Gostol 14; Virtus Murano 12

SERIE C

baskeTrieste – 3S Cordenons 64-74
baskeTrieste: Di Rienzo, Paganotto ne, Morgut 2, Desobgo 8, Boniciolli 11, Crnobrnja, Vegnaduzzo 4, Dovera 15, Pauletto 8, Paiano 5, Gulic, Vecchiet 9. All. Piersante

Kontovel - Sacile 64-65
Kontovel: Tercon 1, N. Daneu 4, Skerl 18, Mattiassich 5, S. Regent 4, Persi 8, G. Regent 4, Pro 6, A. Daneu 13, Scocchi 1, Doljak, Raseni. All. Peric

La classifica:
Dinamo Gorizia e 3S Cordenons 26; Humus Sacile, Vis Spilimbergo e Libertas San Daniele 16; Corno di Rosazzo 14; baskeTrieste 10; Udine Basket Club 8; Kontovel, Longobardi Cividale e Sacile Basket 6.

DIVISIONE REGIONALE 1

Bor Radenska – Lussetti Servolana 82-58
Bor Radenska: Savoia 3, Brancati 18, Gallocchio 6, Mozina 6, Comar 7, Pizziga 4, Zettin 13, Strle 3, Venturini 11, Lettieri 5, Finatti 6. All. Krcalic
Lussetti Servolana: Ojo, Rebelli 7, Segre’ 3, Godina 3, Milic 2, Giustolisi 12, Gori 10, Prato 6, Murabito 15. All. Gregori

Cemut San Vito – Pallacanestro Trieste 68-63
San Vito: Suzzi 8, Cigliani 13, De Denaro 17, Crotta 13, Schwagel 1, Gregori 4, Mihelj 8, Messini 2, Zorzi 2, Trezzi, Prodani, Tessaris.
Pallacanestro Trieste: De Angeli 4, Gulic 15, Desogbo D. 17, Conquepalmi 22, Messini 2, Guerrieri 3, Boscolo, Laezza, Crechici, Doriguzzi

Azzurra Several Insurance Broker – Pall. Monfalcone 62-51
Azzurra Several Insurance Broker: Norbedo 16, Iannello 12, Balde 7, Mendolia 6, Covacich 6,
Valenti 5, Verzì 3, Fabro 3, Sala 2, Suerz 1, Miloch 1, Dmitrovic. All. Hruby

Santos – Interclub Muggia 65-63
Santos: Caponigro, Crevatin 10, Brakovic 11, Bolle 3, Dolce, Cirello 6, Lucian 8, Girotto 9, Zamboni 1, Germanò 10, Pecchiar 7. All. Prelog
Interclub Muggia: Sodomaco 9, Gelleni 4, Angelini 1, Fort 9, Manuelli 5, Varesano, Zampa 2, Bembich, Spolaore 1, Germani 9, Rakic 16, Persico 7. All. Zgur

Venezia Giulia Basket – Basket 4 Trieste 78-68

La classifica:
Cemut San Vito e Bor Radenska 22; Lussetti Servolana e Venezia Giulia Basket 20; Azzurra Several Insurance Broker 14; Santos 12; B4T 10; Pall. Monfalcone 8; Interclub Muggia
4; Pall.Trieste 2004 0


Condividi sui tuoi social