Trieste, 29 Febbraio 2024

Minors: Jadran ancora in corsa per la salvezza diretta, in DR1 le prime corrono

12 Febbraio 2024 Autore: Alessandro Asta

Lo Jadran c’è: la vittoria pesantissima contro la capolista Basket 2014 Bergamo tiene ancora viva la speranza di salvezza senza passare per i playout di B Interregionale. Il 72-58 di ieri a Chiarbola è frutto probabilmente della miglior gara stagionale dei plavi, bravi a essere sempre in vantaggio e a tenere a bada i lombardi (ottime le prove di Milisavljevic e Ban).

In serie C torna finalmente alla vittoria il Kontovel di coach Peric: con il “sacco” di Corno di Rosazzo (70-72) la formazione carsolina interrompe la lunghissima striscia negativa in campionato che durava addirittura da fine ottobre. Una prova gagliarda sul parquet friulano, dopo essere stati in vantaggio in doppia cifra nella prima parte del match e in un finale di gara attento. Alla fine sono i 27 punti di Mattiassich a fare la differenza per il Kontovel, che si schioda in classifica raggiungendo il penultimo posto a quota 8. Pronostico invece rispettato per il baskeTrieste, che senza Rolli e Camporeale impegnati con la prima squadra di A2 cedono nettamente a Gorizia in casa della capolista Dinamo (92-56). Gara pressoché a senso unico, con un 16-0 di break isontino che rompe in due gli equilibri già nel primo quarto.

In DR1, prosegue la marcia di Cemut San Vito e Bor Radenska in testa al girone C: la squadra del sodalizio presieduto da Giorgio Zerial trova una preziosa vittoria interna contro il Santos (72-70), che regala al San Vito la qualificazione ai playoff. Succede davvero di tutto a Calvola, con gli ospiti avanti anche di 14 punti: i padroni di casa rosicchiano tutto il gap grazie a De Denaro e Cigliani (quest’ultimo chiude a quota 20) e trovano la “W” con la tripla di Suzzi. Fa il proprio dovere anche il Bor, che sbanca Aquilinia (53-63, 13 per Gallocchio) e tiene la scia del San Vito in vetta: la svolta arriva a fine terzo quarto, col +14 che allontana definitivamente gli ospiti dall’Interclub. A due punti di distanza in classifica dalle battistrada ci sono Lussetti Servolana e Venezia Giulia Basket: la prima si impone abbastanza agevolmente in casa contro i giovani dell’Azzurra (Gori top-scorer con 20 all’attivo), con una bella prova di squadra, la seconda invece si sbarazza della Pallacanestro Monfalcone (67-86, 15 a testa per Viller e Lazzari). Infine, durante la settimana si era disputata anche la sfida tra Pallacanestro Trieste e B4T, con larga vittoria ospite al PalaTrieste (46-64, 15 per Fragiacomo). 

B INTERREGIONALE

Jadran Gostol – Basket 2014 Bergamo 72-58
Jadran Gostol: Milisavljevic 21, Ban 13, Demarchi 12, Bianchini 9, Radja 8, Batich 3, Pregarc 3, De Petris 2, Persi 1, Ignjatovic, Jakin, Malalan. All. Pozzecco

La classifica:
Basket 2014 Bergamo 28; Sistema Bk Pordenone, Gardonese e Oderzo 26; Montebelluna 24; Blu Orobica Bergamo e Falconstar Monfalcone 22; Pall. San Bonifacio 18; Basket Iseo,  Petrarca Padova e Jadran Gostol 16; Virtus Murano 12

SERIE C

Corno di Rosazzo – Kontovel 70-72
Kontovel: Tercon 2, N. Daneu 3, Skerl 10, Pro 12, Mattiassich 27, S. Regent, Persi 2, G. Regent 6, A. Daneu 3, Scocchi 7, Doljak, Raseni. All. Peric

Dinamo Gorizia – baskeTrieste 92-56
baskeTrieste: Paganotto, Morgut 2, Desobgo, Boniciolli 2, Gulic 7, Vegnaduzzo 4, Dovera 9, Pauletto 6, Paiano 13, Vecchiet 4, Antonio 9. All. Piersante

La classifica:
Dinamo Gorizia 28; 3S Cordenons 26; Vis Spilimbergo 20; Humus Sacile e Libertas San Daniele 18; Corno di Rosazzo 14; baskeTrieste 10; Udine Basket Club e Kontovel 8; Longobardi Cividale e Sacile Basket 6.

DIVISIONE REGIONALE 1

Cemut San Vito – Santos 72-70
Cemut San Vito: Trezzi, Suzzi 9, Mihelj 8, Dolce, Gregori, Cigliani 20, Schwagel, Messini, Cernivani 6, De Denaro 19, Crotta 10. All. Barzelatto
Santos: Crevatin G. 17, Lucian, Pecchiar 24, Girotto 4, Germanò 4, Fatigati 5, Zamboni 2, Spanghero, Visintini 7, Bolle 5, Dolce, Brakovic. All. Prelog

Lussetti Servolana – Azzurra Several Insurance 77-67
Lussetti Servolana
: Macoratti 7, Ojo, Rebelli 2, Segre’ 11, Milic 11, Giustolisi 6, Gori 20, Godina 3, Prato 2, Murabito 11, Dagnello 4, Pertot. All. Gregori
Azzurra Several Insurance: Lo Duca 11, Sala 17, Valenti 2, Miloch, Suerz, Balde 4, Verzi 3, Iannello 3, Mendola 4, Fabro 12, Dimitrovic, Norbedo 11. All. Hruby

Pallacanestro Monfalcone – Venezia Giulia Basket 67-86
Venezia Giulia Basket: Viller 15, Lazzari 15, Cesana 12, Gonzalez 10, Ballandini 9, Ruzzier 7, Kristancic 7, Riccio 6, Giampaoli 3, Icardi 2, Ceppi, Duro. All. Laezza

Interclub Muggia – Bor Radenska 53-63
Bor Radenska: Savoia, Brancati 7, Nisic 4, Gallocchio 13, Mozina 7, Comar 10, D. Zettin 9, Strle, Venturini 11, Lettieri, Finatti 2. All. Krcalic

Pallacanestro Trieste 2004 – Basket 4 Trieste 46-64
Pallacanestro Trieste: Salvi 3, Colussi 2, Tobou Mouafo 6, Messini 1, Facchin 7, Buriani, Cinquepalmi, Traversin 3, Martucci 8, Crechici 4, Degrassi 6, Bregant 6. All. Comuzzo
Basket 4 Trieste: Minervini 7, Mazzitelli 7, Balbi Mar. 13, Balbi Mat. 8, Fragiacomo 15, Toffoli 4, Mosetti, Cescutti, Visonà 2, Catenacci 8, Allaria. All. Bevitori

La classifica:
Cemut San Vito e Bor Radenska 24; Lussetti Servolana e Venezia Giulia Basket 22; Azzurra Several Insurance Broker 14; Santos e B4T 12; Pall. Monfalcone 8; Interclub Muggia
4; Pall.Trieste 2004 0

(credits ph. Panda Images)


Condividi sui tuoi social